Connect with us

Cerca articoli

Varie

La moviola in campo diventa realtà: a Settembre prima sperimentazione della VAR

L’hanno chiamata VAR (Video Assistance Referee), ovvero il sistema tecnologico di moviola in campo che interverrà in aiuto degli arbitri nel prendere la giusta decisione in episodi spinosi. Da molti anni, presidenti, allenatori e giocatori hanno invocato l’introduzione di tale applicazione e, il board della FIFA (IFAB) ha deciso di sperimentare la VAR a partire da Settembre in alcuni campionati tra cui quello Italiano.

Nicchi, presidente dell’AIA, al riguardo, dovrà decidere se verrà utilizzata per le partite di Coppa Italia o della Serie B e il presidente del campionato cadetto, Andrea Abodi ha già dato la sua disponibilità. Il progetto prevede una prima fase offline per il prossimo campionato e un’altra “live” per la stagione 2017/18.

I metodi di applicazione della Var andranno decisi secondo diverse possibilità ma, di sicuro, non potrà essere utilizzato in tutti i casi: sarà possibile solo per i “contenziosi” derivanti da situazioni in cui l’errore, o meno, dell’arbitro, possa inficiare il corretto andamento della gara, come un fallo da espulsione, un rigore o un goal/no goal. Si dovrà, inoltre, decidere se sarà l’arbitro stesso a richiamarne l’uso o interverranno direttamente i tecnici preposti all’utilizzo della VAR a segnalare la necessità dell’uso della stessa. Al vaglio, anche la possibilità, da parte degli allenatori, di richiederne l’ausilio, attraverso il “challenge”, pratica già esistente nella Pallavolo e il Basket.

Sulla questione sono intervenuti Pierluigi Collina definendola “un servizio utile a tutti” e Carlo Tavecchio sottolineando come l’Italia sia stata uno dei primi paesi sostenitori della tecnologia in campo come evidenzia l’introduzione della Goal line technology.

Moviolisti da bar arrendetevi, il futuro è dietro l’angolo.

Avatar
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] Aldo Biscardi: dalle intercettazioni con Moggi al “Moviolone” divenuto realtà Sono passati due anni esatti dalla morte di Aldo Biscardi. Il giornalista,...

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] Cosa pensano del Var gli arbitri UEFA “Il Var deve intervenire solo nei chiari casi di fuorigioco”. Parole e musica di Roberto...

Azzardo

L’ombra dei bookmakers su quei replay tardivi e postumi al VAR Nel mondo super tecnologico pallonaro  dove si vede tutto sempre, subito e da...

Calcio

“Il calcio è Morto!” Così parlò VARathustra Quello visto domenica sera allo stadio Artemio Franchi di Firenze deve per forza, al di là della...

Calcio

Problemi al Var: anche Gravina vuole “rivederla” Da sempre, il campionato italiano, è stato caratterizzato da episodi sul campo che hanno lasciato più di...

Calcio

E’ passato un anno esatto dalla morte di Aldo Biscardi. Il giornalista, autore e conduttore televisivo deteneva il record della trasmissione sportiva più longeva:...

Calcio

Il Mondiale di Russia 2018 sará ricordato per essere il primo Mondiale con l’utilizzo del VAR che, non senza polemiche,  vedi il Brasile, e...

Calcio

La confusione sulla VAR ormai è totale: allenatori, calciatori, giornalisti, opinionisti, amici del bar dello sport, tutti seriamente preoccupati e perplessi sull’uso della VAR...

Inchieste & Focus

Nella prossima massima kermesse mondiale per nazionali, l’Ifab ha votato per l’introduzione e l’utilizzo del VAR. Mentre la Russia si prepara, il presidente della...

Inchieste & Focus

Una rivoluzione a metà. E’ quella che il numero uno della UEFA,  Aleksander Ceferin, ha intenzione di mettere in atto nella prossima stagione. Un...

Calcio

L’introduzione del VAR sembrava poter costituire la panacea di tutti i mali derivanti dalle imperfezioni umane alle quali gli arbitri, per motivi di natura,...

Calcio

Ne abbiamo sentito parlare in tutti i modi, da soloni, opinionisti, giornalisti, ingegneri, parroci e monsignori; lo avevamo ascoltato da tutti quelli che parlano...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro