Connect with us

Cerca articoli

Azzardo

CALCIOSCOMMESSE: DOPO LA CONFISCA, ANONIMATO PER CHI DENUNCIA

La chiameremo “legge Abodi”. Il presidente della Lega di B, Andrea Abodi, prosegue la sua battaglia contro il calcio scommesse a suon di proposte per governo e Parlamento. Dopo aver visto la sua iniziale proposta, di confisca dei beni per i condannati di frode sportiva, trasformarsi in un disegno di legge presentato dal governo nella scorsa settimana, adesso Abodi ritorna sul tema lanciandone via radio un’altra.

Intervenuto ai microfoni di Radio Anch’io, come rivela il Corriere dello Sport, l’ex manager avrebbe avanzato come nuova proposta, da inserire nel ddl contro il calci scommesse, una norma che assicuri la possibilità per chi denuncia le partite sospette di vedersi riconosciuto “l’anonimato” , in modo da prevenire così, qualsiasi forma di eventuale di ritorsione da parte dei soggetti denunciati.

Una norma quindi, a favore dei “denuncianti” e contro i “denunciati”. In altre parole, ad e contra personam allo stesso tempo. Nel codice di giustizia sportiva esiste già l’obbligo di denuncia per sportivi e non di denunciare “qualsiasi comportamento antisportivo”, previsto dall’articolo 7. Questa nuova norma andrebbe a potenziare il sistema di difesa del calcio italiano.

Da questo punto di vista, secondo Abodi, il nostro calcio sarebbe “ancora troppo fragile” e la prova si sarebbe avuta in occasione della vicenda Farina, quando l’ex calciatore del Gubbio, volle denunciare alla magistratura, la proposta di un suo vecchio compagno di squadra, ai tempi delle giovanili, che voleva coinvolgerlo in un giro di partite “truccate”. Da quel giorno Simone Farina, che oggi è un “ambasciatore” in serie B, è diventato il simbolo di tutti coloro che decidono di denunciare i casi di calcio scommesse.

 

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Matthias Sindelar, il patriota anti Hitler Ieri, 23 gennaio, ricadeva l’anniversario della morte, datato 1939, avvenuta in circostanze misteriose di Matthias Sindelar, il fenomeno...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (ventitreesima giornata) Per l’Inter sono prove di fuga: mentre il Milan non riesce ad...

Calcio

Rogerio Ceni, molto più che un portiere Quando si è piccoli e ci si affaccia per la prima volta al mondo del pallone, l’unico...

Altri Sport

“La Guerra meno lo sparo”: la stroncatura dello Sport secondo George Orwell Il 21 gennaio 1950 moriva lo scrittore inglese Eric Arthur Blair, da tutti conosciuto...

Calcio

Dino Viola, l’educatore Il 19 Gennaio 1991 moriva Dino Viola, indimenticabile presidente della Roma, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei tifosi...

Calcio

Luciano Re Cecconi: il tragico destino di un giocatore che veniva dal futuro Si ricordava ieri la morte, avvenuta il 18 gennaio 1977, di ...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato invernale nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande...

Calcio

Ventiduesima giornata spezzettata come al solito (questa sera si disputeranno Bologna-Napoli, Milan-Spezia e Fiorentina-Genoa). La prima tranche verteva sul posticipo serale tra Atalanta e...

Calcio

La faccia di Cyrille Regis, pioniere della lotta al razzismo Il 14 gennaio 2018 moriva Cyrille Regis, il calciatore che durante la sua carriera...

Calcio

Il calcio è una chiave per vincere il dolore di un bambino mai nato Ci sono molti modi per esorcizzare il dolore. C’è chi...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (ventunesima giornata) Covid ancora protagonista in campionato. Dopo le decisioni asimmetriche delle ASL è...

Calcio

Auguri Davide Avrebbe compiuto 35 anni oggi Davide Astori, il capitano della Fiorentina che ci ha salutato quattro anni fa, sconvolgendo il calcio italiano....

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro