Connect with us

Cerca articoli

Calcio

In Malawi il calcio sta morendo

Il Malawi ha annunciato la decisione di ritirarsi dalla Coppa d’Africa del 2019 e dalla African Nations Championship del 2018.

I motivi sono principalmente due: i vincoli finanziari imposti dal governo nazionale e la mancanza di professionisti disposti ad allenare la nazionale africana a costi bassi.

La Federcalcio del Malawi ha rilasciato questa dichiarazione dopo che il governo non ha concesso la propria disponibilità ad assumere un allenatore straniero. E dire che la Football Association dello stato africano aveva pure proposto al governo un accordo per dividere il costo per un tecnico straniero esattamente a metà.

Dopo mesi di consultazioni, tuttavia, il governo, attraverso il Ministero dello Sport, ha respinto ufficialmente la proposta per motivi finanziari.

Una riunione del comitato esecutivo della Federcalcio, infine, ha sentenziato che il Malawi si ritirerà dalle due competizioni continentali.

“Dopo aver considerato tutte le opzioni disponibili e in conformità con le comunicazioni necessarie per il ritiro, è stato deliberato che la selezione del Malawi (nazionale maggiore di calcio) si ritirerà dalla African Nations Championship del 2018 e dalla Coppa d’Africa del 2019 a causa della mancanza di fondi”.

Il Malawi si trova senza allenatore addirittura dal settembre 2016, quando il burundese Nsanzurwimo Ramadhan assunse tale carica, seppur per un solo match, portando le Flames (le ‘Fiamme’) ad una vittoria per 1-0 sullo Swaziland, in un match valido per le qualificazioni alla Coppa d’Africa del 2017 (conclusasi poi con la vittoria del Camerun).

Si prevede che il ritiro del Malawi dalle due competizioni possa provocare una pesante multa da parte della Confederazione Africana di Calcio (Caf); il Segretario Generale della Federcalcio del Malawi, Alfred Gunda, tuttavia, ha affermato che sarebbe meglio pagare la multa che rimanere nelle competizioni, un esborso che il paese non può proprio permettersi.

Il riassunto di una situazione assai triste.

 

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Il Nottingham Forest di Brian Clough in un football che non esiste più Il 20 Settembre 2004 moriva all’età di 69 anni Brian Clough,...

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 44 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Happel, Vilanova e Maestrelli: Storie di Vita, Storie di Sport Avrebbe compiuto oggi 52 anni Tito Vilanova, compianto allenatore del Barcellona, portato via da...

Calcio

Campioni del mondo! Gli azzurri di Mancini riportano a casa…il titolo non ufficiale “Campioni del mondo! Grazie alla rete di Nicolò Barella gli azzurri...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

Un Ufo alla partita di calcio: quando lo Stadio Franchi sembrò Roswell Di solito, quando si sente il termine extraterrestre nel mondo del pallone...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Jock Stein, il destino del minatore che salì sul tetto d’Europa Il 10 Settembre 1985 ci lasciava Jock Stein, leggendario allenatore del Celtic Campione...

TV

Sta per ripartire una nuova stagione calcistica, per certi versi la più strana e desueta dagli ultimi anni: la situazione legata al Covid è...

Inchieste & Focus

L’Altra Faccia di Pyongyang: la Corea del Nord e lo Sport “organico” di Kim Jong Un Oggi, 9 Settembre, si celebrano in Corea del...

Calcio

Roberto Donadoni, gli Usa e una simulazione ‘da Oscar’ Compie oggi 57 anni Roberto Donadoni, splendido centrocampista d’attacco del Milan imbattibile, oggi allenatore. Per...

Calcio

C’era una volta l’U.S. Milanese, la terza forza di Milano L’8 Settembre 1928 l’Inter, per volere del Regime fascista, cambia la sua denominazione in...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro