//

Il pugno duro della Francia contro la Super Champions League

Inizia la lettura

Il pugno duro della Francia contro la Super Champions League

“L’etendard sanglant est leve” – Lo stendardo insanguinato è sollevato. Questa una frase dell’inno francese, popolo abituato storicamente a protestare e fare rivoluzioni. Proprio per questo sanno anche come fare per evitarne una.

La rivoluzione di cui stiamo parlando è quella del mondo del calcio legalo al progetto della nuova Super Champions League. La Ligue 1 è ovviamente contraria così come tutte le leghe nazionali capitanata dal presidente della Liga Spagnola, Javier Tebas.

Dall’altra parte ci sono i club potenti, riuniti sotto l’egida dell’ECA di Andrea Agnelli che spingono al cambiamento.

In Francia non l’hanno affatto presa bene e il presidente della federcalcio francese Le Graët è subito partito in quarta con due minacce belle e buone rivolte ai dissidenti tentati a spiccare il volo: “Chi aderisce alla nuova Champions vedrà immediatamente bloccati i soldi provenienti dai diritti TV e soprattutto non riceverà mai la licenza europea che ai sensi dell’articolo R.132-10 del codice dello sport, è di competenza della Federcalcio francese.”

Una presa di posizione molto forte da parte dei vertici del calcio transalpino che hanno mostrato sin da subito tutto l’arsenale a disposizione pur di mantenere lo status quo.

La storia però è circolare e quella francese soprattutto gira intorno a una rivoluzione, quindi il presentimento è che prima o poi, è solo questione di tempo, ma questa rivoluzione del calcio si farà. Con buona pace di tutti.

 

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo.
Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti a cura di