//

Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Champions

Inizia la lettura
//
3 mins read

[themoneytizer id=”27127-1″]

Il Manchester City rischia l’esclusione dalla Champions

Come un fulmine a ciel sereno rimbalza la notizia sull‘ipotesi di esclusione del Manchester City dalla Champions League. Per i neo campioni d’Inghilterra, infatti, si prospetta la possibilità di non partecipare alla Coppa dalle grandi orecchie a causa di irregolarità finanziarie relative all’anno 2014, periodo sotto esame dagli investigatori della UEFA che indagano sul Fair Play Finanziario. Nello specifico, come riporta il New York Times, si tratterebbe di aver gonfiato le entrate provenienti dalle sponsorizzazioni per eliminare il rosso in bilancio nell’esercizio dell’anno in questione. Secondo il quotidiano statunitense, infatti, il gruppo di Abu Dhabi, la Abu Dhabi United Group dello sceicco Mansour, che detiene la proprietà della squadra di Pep Guardiola, attraverso un sistema di scatole cinesi con società nelle Cayman avrebbe immesso nelle casse del club circa 68 milioni di sterline, facendole apparire come proventi da sponsorizzazione della compagnia aerea degli emirati Etihad Airlines.

I risvolti di questa indagine non si fermerebbero ad una multa e al blocco del calciomercato come aveva rilevato tempo fa il Guardian. A rischio ci sarebbe la partecipazione alla Champions League, anche se non è chiaro se tale esclusione possa avere manifestazione già dalla prossima edizione o relativamente a quella 2020-21. Si riapre quindi la possibilità per quei club della Premier League che non hanno raggiunto il quarto posto utile per la partecipazione alla massima competizione Europea, nello specifico l’Arsenal, che potrebbe conquistare il pass vincendo la finale di Europa League e il Manchester United che vede uno spiraglio nel caso i Gunners riuscissero, come appena detto, a battere il Chelsea in finale. In questo caso, potrebbe esserci un ripescaggio dei Red Devils, proprio ai danni degli odiati cugini dell’altra sponda di Manchester.

[themoneytizer id=”27127-28″]

 

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti a cura di