Il “Gran Galà Cinema & Industria” conquista la 76esima Mostra del cinema di Venezia

Inizia la lettura
5 mins read

Il “Gran Galà Cinema & Industria” conquista la 76esima Mostra del cinema di Venezia

Grande successo per l’evento organizzato da Bros Group Italia nella Terrazza Biennale della 76esima Mostra Internazionale del Cinema di Venezia.

Ennesimo trionfo per Tiziano Cavaliere e la sua Bros Group Italia che ha portato, direttamente alla Mostra del cinema di Venezia, il Gran Galà Cinema e Industria organizzato sulla Terrazza Biennale. Uno degli eventi più glamour della laguna che, come di consueto, ha dato risalto non solo alle pellicole in uscita nei prossimi mesi, ma anche alle industrie italiane che supportano il reparto cinematografico.

Tanti i divi presenti: da Ronn Moss, indimenticabile Ridge della soap “Beautiful”, a Sergio Muniz, passando per Juliana Moreira con Edoardo Stoppa, Pietro Genuardi, Sofia Taglioni, Devin Devasquez, Piero Cardano, Giorgio Manetti.

Al red carpet è seguita la cena di gala, curata dallo chef stellato Tino Vettorello. Un vero e proprio tripudio di sapori e colori. Non a caso Vettorello è conosciuto come lo chef delle stelle. Nel corso degli anni è riuscito a conquistare il palato di artisti e sportivi di tutto il mondo. Da più di 10 anni è anche il punto di riferimento per il pubblico e addetti ai lavori alla Mostra del Cinema di Venezia. Il suo ristorante accoglie infatti le star di fama mondiale prima e dopo i red carpet, e ogni anno lo chef dedica un nuovo piatto alle star della mostra: a Venezia 2018 è toccato a Lady Gaga con il piatto “Viaggio al Sud”, una burratina leggermente affumicata su un letto di cipolla rossa e pomodorino. E anche quest’anno lo chef Vettorello si è superato, come lui stesso racconta.

«Il piatto fa parte di te, sei tu. Il viaggio che propongo è un viaggio tra i sapori, da nord a sud. Il prodotto è per me il principe della cucina e pertanto va rispettato. Mi piacciono molto i colori e i profumi, e questi due elementi nei miei piatti non mancano mai. Mi piace percorrere tutta l’Italia: della Puglia scelgo la cipolla di Acquaviva, della Sicilia, invece, gli agrumi. I prodotti del nord sono invece più di carattere, più forti. E tutti questi prodotti messi assieme danno delle spaccature visive ed emozioni che mi piacciono molto. Il mio cavallo di battaglia alla 76esima mostra del cinema di Venezia sono stati gli spaghetti al prosecco insieme ai tortellini in fiore spadellati alla menta».

La cena è stato poi allietata da diversi momenti di spettacolo. Dal nuovo spot dei Profumi Atkinsons 1799, main sponsor dell’evento con “I Coloniali”, al pitch del film “Surprise Trip” in cui era presente l’attore protagonista Ronn Moss affiancato da Mayra Pietrocola. Le riprese partiranno a maggio 2020. E ancora il premio all’attore Roberto Farnesi, protagonista della serie tv Rai “Il Paradiso Delle Signore”, e Sergio Muniz che ha mostrato le prime immagini del film “Alessandra” di Pasquale Falcone, insieme al regista e al resto del cast composto da Sara Zanier ed Eleonora Facchini.

Riconoscimenti anche per Petrelli Uomo, I Coloniali, Otto&Mezzo Cashemere, Baglioni Hotel Luna Venice, Catalani Editore, Yuri Pastore – Florida Loano, Pragma Film, Devronn Films, I Charger, Arpege Opera By Marco Todaro, Ats Advance Training System, CS Consulting, Club Moritzino, Hotel Ca Zane Martin.

La serata è stata condotta da Max Brigante, voce storica di Radio 105.

Guarda la Gallery

VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision

VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision
VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision

VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision
VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision
VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision
VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision
VENEZIA 76a Mostra del Cinema 06/09/19 –
©Andrea Pattaro/Vision

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti a cura di