Connect with us

Cerca articoli

Calcio

I 50 Giovani in Europa più costosi del momento secondo il Cies

[themoneytizer id=”27127-1″]

I 50 Giovani in Europa più costosi del momento secondo il Cies

Tra i giovani giocatori che giocano in Europa con i valori economici più alti figurano cinque elementi italiani e ben due nella top ten.

Il Cies Football Observatory, centro internazionale specializzato in studi analitici sullo sport e con sede a Neuchatel, ha stilato una classifica che comprende i cinquanta Under 20 attualmente più costosi tra i 5 maggiori campionati europei. In questa speciale graduatoria che contempla solo 5 tornei (Liga, Premier League, Serie A, Bundesliga e Ligue 1) mancano inevitabilmente alcuni nomi di grido che giocano in altri campionati, come ad esempio quello di Joao Felix, il giovane attaccante portoghese classe 1999 che grazie alle sue prodezze con la maglia del Benfica ha attirato a sé le attenzioni dei club europei più ricchi, compresa la Juventus. Un altro nome altisonante e non presente è quello di De Ligt, difensore prodigio dell’Ajax che sta contribuendo in modo significativo all’exploit dei lancieri in questa stagione.

Non sono pochi i campioncini italiani che figurano nella lista dei 50. Nicolò Zaniolo, centrocampista diciannovenne della Roma che quest’anno ha messo in mostra doti tecniche e fisiche fuori dal comune per un calciatore della sue età, ha una valutazione di 67.4 milioni di euro. La sua è la terza valutazione in assoluto, dietro a quella di Mattèo Guendouzi, centrocampista dell’Arsenal di Emery valutato 70.1 milioni dopo essere stato prelevato dal Lorient alla “modica” cifra di 8 milioni di euro, e a Jadon Sancho, attaccante inglese del Borussia Dortmund ed ex Manchester City, che vale 150.3 milioni dopo esser stato pagato appena 8 milioni dai tedeschi. Moise Bioty Kean, punta della Juventus e della Nazionale Italiana, occupa la ventesima posizione della classifica con un valore di 20.3 milioni, in coabitazione con Hudson-Odoi, stella nascente del Chelsea

Gianluigi Donnarumma si piazza al sesto posto di questa speciale graduatoria. Nonostante un periodo di appannamento e un procuratore che a volte sembra non essere in grado di aiutarlo nella sua crescita professionale, il portiere del Milan, con 59.4 milioni di euro di valutazione, è il giovane estremo difensore più costoso d’Europa. In trentottesima posizione troviamo Alessandro Bastoni del Parma con una valutazione di 11.5 milioni di euro. Il difensore lombardo, 20 anni appena compiuti, ha segnato il suo primo gol in Serie A domenica scorsa, nello scoppiettante 3-3 del Parma contro la Sampdoria.

Un altro italiano presente nella lista, nonostante i recenti problemi fisici, è Pietro Pellegri, ex attaccante del Genoa passato al Monaco per 31 milioni di euro nel gennaio del 2018. Pellegri, il più giovane calciatore ad aver mai esordito nella storia della Serie A, è attualmente valutato 9 milioni di euro e si piazza al quarantanovesimo posto della classifica. La Serie A è rappresentata abbastanza bene: oltre a Donnarumma, Zaniolo, Kean e Bastoni, nell’elenco figurano anche calciatori non italiani che giocano nel massimo campionato, come Justin Kluivert, attaccante olandese della Roma all’ottava posizione (valutato 44.3 milioni di euro), Alban Lafont, portiere francese della Fiorentina la cui valutazione si attesta a 28.3 milioni (sedicesima posizione) e infine Hamed Junior Traorè, centrocampista ivoriano dell’Empoli in ventinovesima posizione e valutato 15.1 milioni di euro.

Leggi la classifica completa della Top 50 Under 20 Cies

[themoneytizer id=”27127-28″]

Antonio D Avanzo
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Coppa del Bicentenario: quando i SuperEroi del Team America sfidarono il Mondo Nell’estate del 1976, in territorio statunitense, il mondo del calcio diede vita...

Calcio

La sfida green di Mathieu Flamini che vuole cambiare il Mondo Compie oggi 37 anni Mathieu Flamini, l’ex centrocampista di Arsenal e Milan che,...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 7 marzo 1908 nasceva nel quartiere capitolino...

Calcio

Pasolini e il calcio. L’intellettuale che voleva essere un’ala sinistra Il 5 marzo 1922 nasceva a Bologna, quartiere Santo Stefano, Pier Paolo Pasolini, uno...

Calcio

Le meteore della Serie A: El Uablo bianconero Juan Eduardo Esnaider Compie oggi 48 anni Juan Eduardo Esnaider, uno dei tanti “fenomeni parastatali” (come...

Calcio

La Dittatura di Videla e quella protesta attaccata ad un palo Molti al mondo sono i modi di protestare. Alcuni tranciano come il cordone...

Calcio

A tu per tu con Giacomo Tedesco Abbiamo avuto il piacere di intervistare Giacomo Tedesco, ex calciatore e attuale allenatore di tecnica individuale. Giacomo,...

Calcio

Le note del pallone: tutti i calciatori musicisti In occasione dell’inizio del Festival di Sanremo, ecco un elenco di quei calciatori che, ieri come...

Calcio

L’India ai Mondiali del 1950: una storia da raccontare mai accaduta Il 16 luglio 1950 si chiudeva con la mitica finale tra Uruguay e...

Calcio

Dino Zoff racconta i Mondiali del 1974 Compie oggi 79 anni Dino Zoff, leggendario portiere italiano tra i più forti della storia del calcio....

Calcio

Roma – Milan: la distanza non è solo nei chilometri Roma – Milan. Roma e Milano. Una splendida dicotomia. Difficile che chi ami una,...

Calcio

Josè Leandro Andrade: la vita estrema della Maravilla Negra La Garra Charrúa ancora doveva fare il giro del mondo, il Maracanazo neanche era arrivato....

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro