Connect with us

Cerca articoli

Varie

Higuain si presenta: “Del Piero la mia fonte di ispirazione. Devo dimostrare di valere quei soldi”. Ed è boom di richieste per la sua maglia

“Adesso devo dimostrare di valere quei soldi”. Parole consapevoli quelle di Gonzalo Higuain, che con il suo nuovo ingaggio di 7,5 milioni di euro a stagione alla Juventus è il giocatore più pagato della storia della Serie A.

L’attaccante argentino in realtà guadagnerà molto più di quella cifra, considerato che il club bianconero gli avrebbe lasciato libertà di manovra sui diritti d’immagine, pallino di De Laurentiis al Napoli.

Ben 90 i milioni di euro, invece, sono stati sborsati dalla Juventus per la clausola rescissoria che legava l’attaccante al Napoli, non un euro in meno né contropartite per ammorbidire il cifrone che fa balzare l’operazione in testa alle trattative più costose in Italia. Nel mondo l’operazione Higuain resta dietro solo quella per Gareth Bale, pagato dal Real Madrid al Totthenam ben 101 milioni. Record assoluto, insomma, nell’attesa del quasi certo trasferimento di Paul Pogba al Manchester United per un’altra cifra da capogiro.

La maxi operazione ben presto dovrà trasformarsi in reti e prestazioni eccellenti. “Mi ispiravo a Alex Del Piero, volevo diventare come lui” ha confidato Higuain, che ha scelto la Juventus per vincere, evidentemente non solo in Italia.

Per adesso a sorridere, e forse a giustificare subito il grande esborso fatto dalla Juventus per il giocatore, è il merchandising, visto che la nuova maglia numero 9 bianconera è già la più ricercata in Italia e nel mondo. E questo effetto domino sembra destinato a non rimanere solo il frutto immediato dei fuochi d’artificio estivi.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Quando James Rodriguez stava per andare al Bari Nell’estate del 2014 il colombiano James Rodriguez, dopo un grande Mondiale in Brasile disputato con la...

Calcio

Quando Pavel Nedved poteva “tradire” la Juve per andare all’Inter Il 22 dicembre 2003 veniva assegnato il Pallone d’oro a Pavel Nedved, fenomeno ceco e...

Calcio

Paulo Dybala: ‘La Joya’ di Laguna Larga che segna in nome del padre Compie oggi 27 anni Paulo Dybala, l’attaccante argentino della Juventus, che...

Calcio

“C’è del Marcio in Danimarca”. E l’Italia scoprì il sospetto di combine in Serie A L’8 novembre 1903 nasceva Luigi Allemandi, difensore dell’Italia Campione...

Calcio

1913-14: quando la Juventus divenne “lombarda” ed evitò la retrocessione Il primo novembre 1897 un gruppo di studenti del liceo classico Massimo D’Azeglio di...

Calcio

L’Inter vuole approfittare di questo periodo particolare per battere la Juventus Dopo aver regnato incontrastata sul calcio nostrano per ben cinque anni, dal 2005...

Calcio

Edgar Davids, da Panamaribo parte la sua storia di riscatto sociale Nel momento in cui si raccontano delle storie legate al calcio, una delle...

Calcio

Quando Le Roi Michel Platini era praticamente dell’Inter Siamo sul finire degli Anni Settanta. Sandro Mazzola ha smesso soltanto da pochi anni con il...

Calcio

Quando Diego Armando Maradona stava per andare alla Juventus Con l’apertura della sessione estiva di Calciomercato, cominciano a uscire come sempre nomi di ogni...

Calcio

Chi era Gaetano Scirea Il 3 settembre 1989 moriva  Gaetano Scirea, un campione vero, uno sportivo d’altri tempi, tragicamente scomparso in un incidente stradale...

Calcio

#Prequel, prima del Professionismo: Intervista a Nick “Dinamite” Amoruso In occasione dei suoi 46 anni compiuti oggi, vi riproponiamo l’intervista a Nick Amoruso nella...

Ultime Notizie Calcio

Dove eravamo rimasti? Dopo oltre tre mesi di astinenza causa pandemia da covid-19, il prossimo 20 giugno, salvo clamorose complicazioni, ripartirà finalmente il campionato...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro