/

Il grande cuore del Presidente dell’Hull City

Inizia la lettura
/
1 min read

Il grande cuore del Presidente dell’Hull City

Il proprietario dell’Hull City Assem Allam ha donato 8 milioni di sterline al nuovo centro per il trattamento del diabete e altre malattie nello East Yorkshire.

Il presidente Allam ha detto: “Mi sono trasferito in questa parte di Regno Unito nel 1968 e ho molto a cuore sia questa regione sia le persone chi ci vivono.”

Tra le tante cose questa donazione servirà anche per lo studio di nuove tecnologie come la chirurgia robotica.

Negli ultimi 20 anni, i malati di diabete sono quasi raddoppiati dai 6.9 milioni del 1997 ai 13 milioni del 2017.

Mister Assam ha comprato l’Hull City nel 2010 salvandolo dal fallimento, e la prima cosa che voleva fare fu quella di cambiare il nome alla squadra da Hull City a Hull Tigers per motivi commerciali e di espansione del brand. Al momento dopo una lunga pressione e protesta dei propri tifosi pare aver desistito alla sua idea. Per ora.

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo.
Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Articoli recenti a cura di