Quantcast
Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Il giorno zero del calcio

Il giorno zero del calcio

Il 31 marzo 2020 verrà ricordato per sempre come il giorno zero del calcio mondiale. In questo giorno infatti in programma da calendario non si è disputato nessun incontro ufficiale.

Abituati da sempre a controllare il calendario delle partite sui siti di riferimento come diretta.it, risultati.it, o sofascore.com solo per citarne alcuni, il 31 marzo 2020 è stato il primo giorno in cui non capeggiava nessun tipo di partita ufficiale.

Nonostante questo è stato possibile scommettere perché a quanto pare, nonostante le informazioni discordanti tra un sito e l’altro, all’interno del globo tre partite amichevoli si sono disputate.

Alle 13 FC Slonim-Fk Arsenal Dzerzhinsk in Bielorussia, la Bielorussia è l’unico campionato europeo che continua a giocare ma questa era un’amichevole a causa della “sosta nazionali”Byttorps-Sodra Vings in Svezia, cosi’ come sempre in Svezia ma stavolta calcio femminile Goteborg-Tolo.

E pensare che il 31 marzo 2020 si sarebbero dovute giocare l’amichevole tra Germania e Italia ma anche, una partita molto più importante, quella tra Italia U21 e Svezia U21 valida per le qualificazioni a Euro2021.

Insomma il calcio si ferma del tutto, le scommesse quasi, ma su una cosa è veramente difficile azzeccare il pronostico: se e quando le gare verranno recuperate e con quale mondo che ci circonda.

Emanuele Sabatino
A cura di

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Facebook

Da non perdere

Calcio

Il 21 giugno 1970 il Brasile dei fenomeni si impone sull’Italia, conquistando e portandosi a casa la Coppa Rimet. Riviviamo i fatti più salienti...

Calcio

Manu Chao, la passione per il calcio con il Genoa nel cuore Il 21 giugno 1961 nasceva, nella città di Parigi, José Manuel Arturo...

Calcio

Muro di Berlino: Dirk Schlegel e Falko Götz, i due talenti della Germania Est fuggiti dalla Stasi Compie oggi 60 anni Dirk Schlegel, il...

Calcio

Aye, Mr President! – Quando Donald Trump stava per irrompere nel mondo del Calcio Compie oggi 75 anni Donald Trump, il magnate americano divenuto...

Calcio

Albino United: la squadra di calcio che combatte la stregoneria e la strage di innocenti in Africa Il 13 giugno di ogni anno ricorre...

Calcio

Mauro Tassotti, il Djalma Santos bianco “Puoi togliere il ragazzo dal ghetto ma non il ghetto dal ragazzo”, dice Zlatan Ibrahimovic. Potremmo portare questa...

Calcio

Kim Vilfort, il meno importante dei miracoli – Lieve è il dolore che parla. Il grande, è muto –  Seneca I sopravvissuti non sono...

Calcio

31 anni da Italia 1990, le Notti Magiche e il trionfo dell’ultima Germania divisa L’8 giugno di 31 anni fa iniziavano i Mondiali di...

Calcio

Il Campionato Romano di Guerra: il calcio a Roma durante e dopo l’occupazione nazista Il 5 giugno 1944 a Roma si respirava un’aria nuova...

Calcio

Giornata Mondiale dell’Ambiente: Come il Calcio si sta muovendo per difendere la salute del pianeta Nel giorno in cui si celebra la Giornata Mondiale...

Calcio

4 giugno 1944, Roma Liberata: i destini incrociati di Attilio Ferraris IV e Bruno Buozzi Il 4 giugno 1944 terminava, dopo quasi nove mesi,...

Calcio

Emigrante Fútbol Club: 4 squadre fondate da italiani in Argentina Il 3 Giugno si festeggia la Giornata Nazionale dell’Emigrante italiano in Argentina. Per l’occasione...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro