///

Giorgio Chiellini e Insuperabili Onlus in campo per la solidarietà

Inizia la lettura
///
3 mins read

Superare le barriere della disabilità e promuovere un progetto educativo per la pratica del calcio volto a ragazzi con handicap cognitivi, relazionali, affettivo-emotivi e comportamentali.” Questo l’obiettivo di una raccolta fondi innovativa organizzata da Wishraiser e che vede come testimonial Giorgio Chiellini. Il difensore della Juventus e della Nazionale, al fine di aiutare l’associazione no profit Insuperabili Onlus che lavora per costruire scuole calcio per bambini e ragazzi disabili, mette in palio un pacchetto premio per chi partecipa alla raccolta fondi.

Per il vincitore sarà possibile volare a Torino con un amico, incontrare Giorgio Chiellini, cenare nell’area Hospitality dello Juventus Stadium, assistere a Juventus-Dinamo Zagabria dai posti riservati di Giorgio Chiellini, ricevere i 2 VIP pass per la Family Room e incontrare il calciatore nel dopo gara, ricevere 2 maglie della Juventus autografate con dedica da far firmare ai compagni di squadra e pernottare a Torino in un hotel 4 stelle.

Giorgio Chiellini è l’ambasciatore perfetto per un progetto del genere. Per prima cosa, si tratta di un campione molto amato dai tifosi Juventini. Una vera bandiera bianconera, che si è sempre distinta per dedizione e voglia di vincere. Questo ha creato intorno in lui una grande community di appassionati che lo stimano molto e lo seguono quotidianamente – spiega Mario Salsano, CEO di Wishraiser -. In più, Giorgio ha da anni un legame molto speciale con Insuperabili Onlus. Visita spesso le strutture dell’associazione e trascorre del tempo libero con i ragazzi che ne fanno parte. Questo insieme di fattori rende Giorgio Chiellini il testimonial ideale per una raccolta fondi su Wishraiser, e non è un caso che in pochi giorni abbiamo raggiunto più di 15.000 Euro di raccolta, risultato più che notevole nel settore del fundraising italiano dal basso. E mancano ancora due mesi alla fine.

Tutti possono partecipare alla raccolta e ricevere qualcosa in regalo: “Non si tratta semplicemente di un’asta benefica. Qui siamo di fronte a una campagna di raccolta fondi democratica e accessibile a tutti, che non vede solo un vincitore finale, ma restituisce qualcosa in cambio ad ogni partecipante, a seconda del valore della donazione, che parte da 5 euro fino ad arrivare a migliaia di euro.

L’iniziativa di Chiellini segue quella proposta lo scorso mese di febbraio da Leonardo Bonucci.Il protagonista della prima campagna che abbiamo lanciato da Natale a febbraio 2016 è stato il calciatore della Juventus Leonardo Bonucci – conclude Salsano – La raccolta fondi è stata indirizzata all’associazione Live Onlus, che attraverso il progetto “Cuore Batticuore” dona defibrillatori alle società sportive, con particolare attenzione a quelle dilettantische e giovanili. Abbiamo raccolto 45mila euro in due mesi (ogni persona ha donato in media 26 euro), molto di più di quello che sarebbe stato possibile raccogliere con un’asta benefica”.

bannerlive

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Articoli recenti a cura di

Tutti a Tir…ah, no

Tutti a Tir…ah, no Visto dall’alto, sembra uno di quei plastici della Lego esposti nei negozi