Connect with us

Cerca articoli

Calcio

European Champions Report 2019, ottimo ricavato per la grandi europee

European Champions Report 2019, ottimo ricavato per la grandi europee

L’ultima edizione dell’European Champions Report mostra come il 2018 sia stato un anno importante per tutte le grandi società calcistiche europee che hanno fatto registrare ottime crescite ed espansione sia finanziaria che commerciale.

Andrea Sartori, leader del Football Benchmark Team e Global Head of Sports per KPMG, ha commentato i dati ottenuti dichiarando che i team europei stanno subendo una trasformazione importante che li vede puntare su un nuovo modello di società basata sull’intrattenimento che sta portando molti club a diventare brand famosi in tutto il mondo capaci di far innamorare numerosi fan su tutto il pianeta.

Quella 2019 è la terza edizione dell’European Champions Report e va ad analizzare soprattutto i più importanti indicatori finanziarie delle società calcistiche europee paragonando tra loro i diversi campionati maggiori e le squadre vincitrici, in questo caso Juventus, PSV Eindhoven, Barcellona, Bayern Monaco, Manchester City, Galatasaray, Porto e Paris Saint-Germain.

Andiamo a vedere insieme alcuni dei punti salienti tratti dal report. 

  • La squadra ad aver accumulato i più alti introiti operativi nell’ultimo anno, al netto del player trading, è stato il Barcellona che ha superato quota 689 milioni di Euro, seguito a distanza da Bayern Monaco e Manchester City, rispettivamente a quota 596 e 568 milioni.
  • La squadra a far registrare la crescita annua maggiore è stata il Galatasaray con un ottimo +19% seguito da Paris Saint-Germain al +12%.
  • Si nota facilmente come le entrate commerciali siano la maggior fonte di guadagno per ben 6 delle 8 squadra analizzate e le altre due squadre rimaste, Porto e Juventus, abbiamo comunque registrato una crescita commerciale annua rispettivamente del 43% e 21%.
  • A far rallentare i guadagni sono solamente gli elevati costi del personale con il Barcellona che arriva a sborsare oltre 562 milioni di Euro l’anno, un aumento del 42% rispetto al 2017.
  • Sono solo 3 i club in perdita, Galatasaray, Porto e Juventus mentre tutte le altre società hanno registrato ottimi redditi positivi al netto di tasse e spese.

Per quanto riguarda i ricavi operativi, 6 squadre su 8 hanno ottenuto buoni risultati mentre Juventus e PSV Eindhoven hanno subito un leggere calo dei ricavi soprattutto a causa delle mancati introiti provenienti dalla partecipazione alle coppe europee.

Il ricavato commerciale ormai è la parte più importante di quasi tutte le più grande società europee e sono poche quelle squadre rimaste ancorate ai diritti TV per garantire il proprio reddito. Come menzionato prima, solo Juventus e Porto non sono ancora ai livelli delle altre ma stanno crescendo velocemente e hanno in programma di continuare su questa strada visto il successo riscosso nell’ultimo anno.

Andrea Sartori mette poi in evidenza come i redditi provenienti dalle partite giocate siano dipendenti da fattori su cui le società non hanno sempre pieno controllo, come ad esempio la capienza degli stadi e il valore delle offerte per i diritti TV, mentre i ricavi commerciali possono esseri gestiti direttamente dal nucleo manageriale che può impegnarsi continuamente per pubblicizzare la propria squadra a livello mondiale.

Grande anche la crescita del costo del personale che, ad eccezione del Manchester City, va a limitare il rapporto fra costo e reddito operativo di molti club come ad esempio il Bayern Monaco che si piazza all’ultimo posto con solamente il 51%.

Rimane grande anche il rapporto tra calcio e il betting, con la crescita delle scommesse sportive che non accenna a fermarsi e la continua presenza di betting sponsor e partner in quasi tutte le maggiori squadre europee.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

La nascita della Coppa dei Campioni E’ iniziata ieri la fase a gironi della Champions League 2020-21. Per l’occasione vi raccontiamo la storia del...

Economia

Calcio e trading, pecunia non olet Un binomio che si è rafforzato nel corso degli anni e che, da una nicchia iniziale, è passato...

Calcio

Chilavert non si giudica dalla copertina Spesso mando ciò che scrivo a una mia carissima amica. Le chiedo di dare un’occhiata perché di lei...

Integratori

8 benefici della Yerba Mate per la salute (sostenuti dalla scienza) La yerba mate è una bevanda tradizionale sudamericana che sta guadagnando popolarità in...

Calcio

Trapattoni a Cagliari: la ciambella senza il buco in terra sarda Metti un’estate in Sardegna. Mare, sole e panchine. Il Cagliari è la cartina...

Calcio

Champions League 2020/2021: dove guardarla in tv Ritorna uno degli appuntamenti più amati e seguiti da tutti gli appassionati di calcio; la Champions League...

Calcio

Jules Rimet, il visionario padre dei Mondiali che ha cambiato il ‘900 Il 14 ottobre 1873 nasceva Jules Rimet, il padre dei Mondiali di...

Calcio

Justin Fashanu, il fratello “sbagliato” Il 14 Ottobre 1979 si svolgeva il primo Gay Pride della storia con una lunga e affollata parata a...

Calcio

Coming Out Day: Fasce e lacci arcobaleno, ma il Calcio resta ancora uno sport omofobo L’11 Ottobre si celebra in tutto il mondo il...

Altri Sport

Cosa significa essere Gianni Mura Ieri avrebbe compiuto 75 anni Gianni Mura, maestro di giornalismo e non solo, che in pieno lockdown ci ha...

Calcio

Aldo Biscardi: dalle intercettazioni con Moggi al “Moviolone” divenuto realtà Sono passati tre anni esatti dalla morte di Aldo Biscardi. Il giornalista, autore e...

Calcio

Josè Leandro Andrade: la vita estrema della Maravilla Negra Il 5 Ottobre 1957 ci lasciava Josè Leandro Andrade, la Maravilla Negra, il fenomeno dell’Uruguay...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro