Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Eroi del Calcio, la storia dei Campioni in mostra a Genova

I palloni delle finali dei mondiali, i cimeli dei più talentuosi calciatori internazionali (dai compianti George Best e Johan Cruyff a Michel Platini), gli scarpini di Lionel Messi e Cristiano Ronaldo, le maglie dei numeri dieci per eccellenza Pelé e Maradona. Senza dimenticare la coppa Jules Rimet del 1962, il premio assegnato alle squadre vincitrici della Coppa del Mondo Fifa dalle origini della manifestazione fino all’edizione del 1970. Sono alcuni degli “oggetti” – anche se il termine è riduttivo, considerato l’alto valore simbolico (e non solo) di trofei, scarpini e maglie – in mostra al Modulo 1 dei Magazzini del Cotone nell’area del porto antico di Genova. Titolo della mostra (itinerante): “Eroi del calcio, storie di calciatori”.

Dunque, dopo Vicenza, Bari e Milano la rassegna approda nel capoluogo ligure, dove rimarrà fino all’ 8 gennaio. Organizzata dall’Associazione Italiana Calciatori – con il supporto dell’agenzia di marketing Smart Sport, Porto Antico eventi e il patrocinio del comune di Genova – l’esposizione è dedicata ad appassionati e addetti ai lavori e ripercorre le vicende calcistiche di oltre un secolo di storia attraverso oggetti, immagini, riproduzioni multimediali e filmati storici di partite e interviste. In rassegna oltre 300 cimeli che raccontano le vicende e le emozioni degli ultimi cento anni del mondo del pallone. Un viaggio romantico e istruttivo.

Se stessi con un vestito bianco a un matrimonio e arrivasse un pallone infangato, lo stopperei di petto senza pensarci”, affermava Maradona. Ed è questo lo spirito, libero e senza pregiudizi da tifoso, con il quale approcciarsi ad una mostra che omaggia campioni del calibro di Marco Van Basten, Roberto Baggio e Gianluigi Buffon, solo per citare un trio delle meraviglie. E ancora reliquie e oggetti dei campioni del mondo del 1934 fino a quelli di Berlino 2006, passando per l’indimenticabile ed indimenticato 1982. Un vero e proprio tuffo tra passato e presente – quest’ultimo probabilmente meno affascinante, ma si sa che i ricordi hanno sempre un altro sapore – dove non mancano uno spazio destinato ai collezionisti di figurine Panini, un’area giochi a tema calcio interamente riservata ai più piccoli e un mini teatro dove vengono proiettati i più importanti avvenimenti della storia del football. A chiudere, uno shop tematico per acquistare maglie e gadget dei club più importanti del mondo (anche in versione vintage). E la lacrima scende.

[foogallery id=”9410″]

</p>
<p style=”text-align: justify;”>

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Helenio Herrera: Morte e Misteri dell’Inter del Mago Il 10 aprile 1910 nasceva Helenio Herrera, il Mago dell’Inter capace di vincere tutto. Della sua...

Calcio

Lo monetina di Alemao e gli altri misteri del Campionato 1989-90 L’8 aprile 1990 durante la partita tra Atalanta e Napoli, il centrocampista brasiliano...

Altri Sport

L’Aquila 12 anni dopo: storie di sportivi portate via da un terremoto Il 6 aprile 2009, alle ore 03:32 di notte, un terremoto di...

Calcio

Il “Best friulano”: Ezio Vendrame, la mezzala che sarebbe diventata un poeta  Ieri si è ricordata la scomparsa avvenuta il 4 aprile dello scorso...

Calcio

Fabrizio Frizzi e lo Sport: dal Bologna alla Nazionale Cantanti “Hai un amico in me. Un grande amico in me. Se la strada non...

Calcio

Giuseppe Chiappella: Firenze andata e ritorno Lombardo come Prandelli, tornò anche lui sulla panchina della Fiorentina. Giuseppe Chiappella scrisse pagine importanti della storia gigliata,...

Calcio

Sarnano, 1 Aprile 1944: Partigiani contro Nazisti 1 a 1 Il Primo Aprile 1944, in centro Italia, si sarebbe giocata una partita di calcio...

Calcio

La storia di Alec Stock, esonerato due volte dall’irriconoscenza Il 30 Marzo 1917 nasceva Alec Stock, la cui storia rappresenta perfettamente la vita dell’allenatore...

Calcio

Ciao Mondo Sono già passati 3 anni da quando Emiliano Mondonico ci ha salutato dopo una dura battaglia contro il cancro. Un allenatore unico...

Calcio

Nando Martellini, una voce sul tetto del Mondo Uno slogan per entrare nell’immaginario collettivo. Nando Martellini da Roma è riuscito in questa piccola grande...

Calcio

Allianz Riviera di Nizza: la “Cicala” più ecosostenibile al Mondo Per la Giornata Internazionale dedicata al risparmio energetico, vi portiamo a Nizza per entrare...

Calcio

Le partite degli altri: l’ultima volta della DDR Aggrappati a un gol, impensabile ancor più che imprevisto, di Jürgen Sparwasser, quando le spartane maglie...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro