Connect with us

Cerca articoli

Altri Sport

Elezioni Calcio a 5 Marche, quando il voto lo “suggerisce” il Comitato

Il pallone, nelle Marche, è a rimbalzo controllato dai vertici? Marco Bramucci, gestore del sito futsalmarche.it, è in piena e aperta polemica con Federazione e Comitati Provinciali. In questa breve intervista, specifica ciò che, a suo avviso, non funziona.

 Cosa è successo?

I comitati provinciali delle Marche, in vista delle elezioni, hanno inviato, tramite mail, modelli precompilati alle società. Tecnicamente, sono proposte di candidatura. Suggerimenti. In pratica, siamo chiamati a ratificare le scelte dei vertici, traducibili nella conferma di chi occupa quelle poltrone da anni. Abbiamo provato a organizzare un incontro ma ho preferito annullarlo. Non volevo creare problemi ai tesserati”.

In cosa consisteva l’incontro? Che problemi avreste creato?

Avevamo in programma una assemblea mirata a discutere e analizzare i problemi del futsal marchgiano. In serbo, alcune nuove proposte: vagliare candidati diversi, proporre un organo di controllo che vigilasse sulle spese. Nelle Marche il consiglio di presidenza ha a disposizione 36 mila euro. Il direttivo, 43 mila. Eppure le società si sono dimezzate e il movimento fatica a tutti i livelli. Organizzando l’incontro, ho avuto una sensazione: partecipanti e organizzatori sarebbero potuti finire nel mirino della Procura Federale. Certo era una sensazione, non una certezza. Nel dubbio, però, ho preferito annullare l’incontro. Non è il caso di aggiungere confusione al caos”.

 Idea accantonata, dunque?

No, assolutamente. Anche attraverso il sito, proseguiremo la nostra attività di recupero e rilancio del futsal. Le Marche sono la regione con il più alto numero di praticanti e squadre. Però la gestione è discutibile: basta leggere i numeri. Nel 2008, nel maschile, vi erano 12 gironi di serie D. Adesso sono solo 5. Una crisi che dipende anche dalle istituzioni, che a volte sembra lontana dalle esigenze di chi vorrebbe promuovere questo sport che è, ricordiamolo, il più praticato d’Italia ma senza un briciolo di visibilità”.

Soluzioni?

“Il problema è alla base. Spesso, troppo spesso, inascoltata. In questo momento, l’unica via percorribile è la scissione dalla Federazione. Come già accaduto in Spagna. L’idea di creare una lega a parte, lontana dalla FIGC non è cosi folle”.

 

Per completezza di informazione é stata inviata una mail di conoscenza alla Federazione di Calcio a 5 delle Marche sul materiale in nostro possesso. Al momento della pubblicazione, siamo ancora in attesa di una risposta.

La FIGC ha specificato le procedure. Normale che i candidati inviino alle società e ai comitati provinciali delle schede precompilate. È un vizio di forma che siano i comitati provinciali a inviarli alle società.

Marco Bramucci ha proposto una nuova candidatura che è stata bocciata dal Comitato Regionale Marche. “Io Gioco Pulito” seguirà la vicenda

15205803_10211460447729459_126867753_o

 

 

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

1 Comment

1 Comment

  1. Bruno

    Novembre 28, 2016 at 9:52 am

    Una vergogna che ci siano in giro ancora questi mafiosetti che predicano sportività e poi si sistemano le proprie cosette a piacimento. Tutti a casa a fare la fame….

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Sport & Diritti

Safe, concluso con successo l’evento di premiazione finale del progetto europeo per la salvaguardia e tutela dei minori in ambito sportivo, il 27 maggio...

Varie

Safe, evento finale di premiazione del progetto europeo per la salvaguardia e tutela dei minori in ambito sportivo, il 27 maggio 2021, presso il...

Sport & Diritti

Grande successo per l’evento internazionale conclusivo relativo al progetto europeo SAFE per la salvaguardia e tutela dei minori in ambito sportivo! Concluso tra il...

Sport & Diritti

E’ terminata con successo la fase conclusiva del Progetto SAFE con la Conferenza Finale Internazionale Con la Conferenza Internazionale Finale di ieri mattina, 20...

Sport & Diritti

SAVE THE DATE! Conferenza Finale Internazionale del progetto europeo SAFE in diretta facebook e sui canali ufficiali di LAZIOcrea! L’ultimo evento del progetto europeo ...

Sport & Diritti

Terminato con successo l’evento nazionale del progetto europeo SAFE per la salvaguardia e tutela dei minori in ambito sportivo! Si è concluso con successo...

Sport & Diritti

Progetto SAFE, SAVE THE DATE! Infoday 5: l’ultimo appuntamento dedicato “alla sicurezza del minore d’élite durante l’allenamento e nel calcioA5 femminile è in arrivo”,...

Sport & Diritti

Progetto SAFE, SAVE THE DATE! EVENTO NAZIONALE IN DIRETTA FACEBOOK SUI CANALI UFFICIALI DI REGIONE LAZIO, PROGETTO SAFE E LAZIOcrea! Il progetto SAFE, SAFE and Accountable...

Sport & Diritti

SAFE: Infoday 3: al via il IV e V tavolo tematico dedicati “alla discriminazione razziale e sport” e “discriminazione di genere nell’ambito del CalcioA5”,...

Altri Sport

SAFE: Infoday 2: al via il III e IV tavolo tematico dedicati “alla diffusione dell’abuso nei minori e alla sua trasversalità nello sport” e...

Inchieste & Focus

Perché il Calcio non c’entra niente con lo Ius Soli Negli ultimi giorni è tornata in auge la questione Ius Soli, con le dichiarazioni...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro