Connect with us

Cerca articoli

Calcio

“El Presidente”: il Fifa Gate e la caduta del Colonnello Blatter diventano una Serie Tv

[themoneytizer id=”27127-1″]

“El Presidente”: il Fifa Gate e la caduta del Colonnello Blatter diventano una Serie Tv

Importanti novità per gli appassionati sportivi e abbonati ad Amazon Prime. Il colosso statunitense legato ad Amazon sta preparando infatti una nuova serie, che tratterà del mondo del calcio, dal titolo “El Presidente”.

Si tratterà di una serie drammatica di 8 episodi lunghi un’ora ciascuno. Si parlerà degli eventi che hanno portato al cosiddetto “FIFA Gate”, lo scandalo che nel 2015 ha coinvolto il massimo organismo calcistico mondiale.

La serie sovra-ciatata verrà diretta dal regista e sceneggiatore argentino Oscar Armando Bo, premio Oscar nel 2015 per la migliore sceneggiatura. Lo stesso cast prevede la presenza di importanti stelle del grande schermo attuale come, ad esempio: Andres Parra, Paulina Gaitan e Karla Souza. Ambientata in diverse città del mondo intero: dall’America Latina agli Stati Uniti passando per l’Europa, la serie ripercorre lo scandalo sportivo che ha sconvolto il mondo del calcio, e non solo, attraverso la storia di Jadue (Parra). Egli è il presidente di una piccola squadra di calcio cilena e, nel corso degli anni, è diventata una delle figure chiave per far arrivare sotto la luce dei riflettori tale operazione di corruzione calcistica che ebbe un impatto economico pari a 150 milioni di dollari.


Pablo Iacovello, Head of Latin America Content Acquisition di Amazon Prime Video, ha voluto commentare questa nuova idea commerciale. “Siamo molto felici di portare su Prime Video El Presidente, un titolo che dimostra il nostro impegno nel portare ai nostri clienti in tutto il mondo interessanti storie legate ai loro paesi e narrate dai migliori talenti locali. El Presidente propone una storia piena di corruzione e bugie legate a una delle più grandi “religioni” dell’America Latina: il calcio”: queste le parole esatte dello stesso Iacovello.

[themoneytizer id=”27127-28″]

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Pugilato

Hector Macho Camacho: Commediante, eccentrico, imprevedibile, volubile Il 24 Novembre 2012 a seguito di una sparatoria moriva Hector Camacho, un pugile unico nel suo...

Calcio

Mistero Bergamini: Cronaca di un suicidio che non è mai accaduto Il 19 Novembre 1989 l’Italia del calcio e non solo si svegliava con...

Basket

La Legge Len Bias: quando per cambiare le regole ci deve scappare il morto Il passaggio dall’infanzia all’adolescenza e infine all’età adulta è lastricato...

Altri Sport

Jonah Lomu, più forte del suo destino Il 18 novembre 2015 ci lasciava, nella città neozelandese di Auckland, Siona Tali “Jonah” Lomu, da tutti...

Motori

Nuvolari, quel giorno d’agosto Il 16 novembre 1892 nasceva Tazio Nuvolari, il leggendario pilota automobilistico che correva negli anni in cui salire su una...

Altri Sport

Johann Kastenberger: il maratoneta che scappava dalla polizia Il 15 novembre 1988 finiva tragicamente la fuga di Johann Kastenberger, un atleta sconosciuto nel mondo,...

Calcio

Jake Livermore, che non ha mai cercato scuse Testo: Ettore Zanca Illustrazione: Enrico Natoli Compie oggi 31 anni Jake Livermore, il calciatore inglese che...

Altri Sport

Nadia Comăneci: una farfalla in cerca della felicità Compie oggi 59 anni Nadia Comaneci, fenomenale ginnasta rumena che alle Olimpiadi 1976 mandò in tilt...

Motori

Vittorio Brambilla, un pilota da film Sbucano sempre da qualche parte, i ricordi più rari. Quando meno te lo aspetti, sembrano materializzarsi dal nulla,...

Altri Sport

Quando i Re del Rugby curarono le ferite della Grande Guerra L’11 novembre 1918 il primo conflitto mondiale giunse finalmente al termine con la...

Altri Sport

Stefania Belmondo: a tu per tu con la “Trapulin d’oro” dello sci italiano Il mondo dello sport riparte con fatica tra la seconda ondata...

Calcio

La storia di Alec Stock, esonerato due volte dall’irriconoscenza Da sempre in bilico e perennemente aggrappato al risultato, la vita dell’allenatore di calcio è...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro