Connect with us

Cerca articoli

Calcio

E intanto la Juve pensa alla costruzione di un altro Stadium

[themoneytizer id=”27127-1″]

E intanto la Juve pensa alla costruzione di un altro Stadium

Lascia o raddoppia e, trattandosi della Juventus, ovviamente si raddoppia.

Per chi non avesse ancora capito che il calcio non lo fanno più le squadre ma le aziende, divenute nel frattempo media company quotate in borsa, ecco l’ennesimo esempio.

La Juventus sta pensando di costruire un secondo Stadium. Più piccolo dove far giocare la Primavera e la squadra femminile.

Dopo la quotazione in borsa, il lancio del bond, la costruzione dell’Allianz Stadium, l’acquisto di Cristiano Ronaldo e la trattativa avviata per Guardiola, i bianconeri continuano il loro progetto di espansione industriale e di inevitabile aumento del gap con il resto delle squadre del campionato italiano. 

Questo nuovo progetto immobiliare è da tempo nella testa di Agnelli, e dovrebbe avere una capienza tra i 3500 e i 5000 posti e essere locato vicino al fratello maggiore così da assegnare ancor più valore alla Continassa che diverrebbe una vera e propria cittadella bianconera. Dovrebbe essere un prefabbricato così da avere tempi di costruzione ridotti ed essendo all’occorrenza rimovibile bisogno di meno permessi.

[themoneytizer id=”27127-28″]

 

A cura di

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Matthias Sindelar, il patriota anti Hitler Ieri, 23 gennaio, ricadeva l’anniversario della morte, datato 1939, avvenuta in circostanze misteriose di Matthias Sindelar, il fenomeno...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (ventitreesima giornata) Per l’Inter sono prove di fuga: mentre il Milan non riesce ad...

Calcio

Rogerio Ceni, molto più che un portiere Quando si è piccoli e ci si affaccia per la prima volta al mondo del pallone, l’unico...

Altri Sport

“La Guerra meno lo sparo”: la stroncatura dello Sport secondo George Orwell Il 21 gennaio 1950 moriva lo scrittore inglese Eric Arthur Blair, da tutti conosciuto...

Calcio

Dino Viola, l’educatore Il 19 Gennaio 1991 moriva Dino Viola, indimenticabile presidente della Roma, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei tifosi...

Calcio

Luciano Re Cecconi: il tragico destino di un giocatore che veniva dal futuro Si ricordava ieri la morte, avvenuta il 18 gennaio 1977, di ...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato invernale nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande...

Calcio

Ventiduesima giornata spezzettata come al solito (questa sera si disputeranno Bologna-Napoli, Milan-Spezia e Fiorentina-Genoa). La prima tranche verteva sul posticipo serale tra Atalanta e...

Calcio

La faccia di Cyrille Regis, pioniere della lotta al razzismo Il 14 gennaio 2018 moriva Cyrille Regis, il calciatore che durante la sua carriera...

Calcio

Il calcio è una chiave per vincere il dolore di un bambino mai nato Ci sono molti modi per esorcizzare il dolore. C’è chi...

Calcio

Rivista al…Bar: il commento della Serie A di Paolo Valenti (ventunesima giornata) Covid ancora protagonista in campionato. Dopo le decisioni asimmetriche delle ASL è...

Calcio

Auguri Davide Avrebbe compiuto 35 anni oggi Davide Astori, il capitano della Fiorentina che ci ha salutato quattro anni fa, sconvolgendo il calcio italiano....

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro