Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Dopo Siviglia, altri tifosi accoltellati a Napoli

Non solo Siviglia. La Champions League per le squadre italiane si macchia ancora di sangue in questa quinta giornata della Coppa dalle Grandi Orecchie. Dopo gli incidenti nel bar di Siviglia di lunedì notte, dove gli ultras della squadra andalusa avrebbero attaccato un gruppo di juventini con coltelli, spranghe e bastoni, costringendo la corsa all’ospedale e l’intervento chirurgico per un tifoso italiano, accoltellato e ora in condizioni serie senza essere in pericolo di vita, anche a Napoli si sono verificati episodi simili nei confronti, questa volta, di sostenitori stranieri della Dinamo Kiev che si scontrerà stasera contro la squadra di Sarri. A farne le spese due tifosi ucraini che, con le stesse modalità ma in circostanze diverse, sono stati riconosciuti da un gruppo di partenopei (non identificati, però, come facenti parte di gruppi organizzati) per via della sciarpa intorno al collo, accerchiati e accoltellati. Per entrambi ferite da corpo contundente che però non destano preoccupazione. Il tutto è avvenuto nelle zone del centro di Napoli e adesso i carabinieri stanno indagando sui possibili colpevoli anche grazie all’utilizzo delle telecamere di sorveglianza della zona.
Una Champions League molto calda in questa stagione, ripensando anche ai tifosi del Legia Varsavia e agli episodi con Dortmund e a Madrid, che sottolinea una volta per tutte come, malgrado le misure di sicurezza e le lunghe procedure per accedervi, lo Stadio resta una zona sostanzialmente libera da questi scontri e che se le intenzioni dei tifosi sono bellicose, non c’è nulla che può fermarli. Sarebbe forse più importante concentrare gli sforzi sull’ordine pubblico cittadino durante questi eventi piuttosto che focalizzarsi solo sull’aspetto marginale rappresentato dallo stadio, dove, ripetiamo, non succede praticamente niente da molto tempo, anche prima dell’intensificarsi dei protocolli di sicurezza.

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Calcio e Razzismo: tra modifiche e belle parole, riusciremo davvero a risolvere il problema? Torna in prima pagina la questione razzismo nel calcio, dopo...

Calcio

Il Derby di Mostar tra nazionalismo, religione, politica e odio Si è giocato ieri alle ore 17 una delle partite più calde del panorama...

Calcio

La nascita della Coppa dei Campioni E’ iniziata ieri la 30esima edizione della Champions League. Per l’occasione vi raccontiamo la storia del glorioso trofeo...

Calcio

11 Settembre 2001: il calcio nel giorno in cui il Mondo cambiò per sempre Alle 14,46 (ora italiana) di venti anni fa, un aereo...

Calcio

Chi era Gaetano Scirea Il 3 Settembre 1989 moriva Gaetano Scirea, un campione vero, uno sportivo d’altri tempi, tragicamente scomparso in un incidente stradale...

Calcio

Zavarov, lo ‘Zar’ che girava in Duna e sognava la pace Una squadra che da più di un anno deve porre rimedio all’addio al...

Calcio

Jock Stein, il destino del minatore che salì sul tetto d’Europa La storia di John “Jock” Stein inizia nel lontano 1922 a Burnbank, nel...

Calcio

La storia di Alec Stock, esonerato due volte dall’irriconoscenza Da sempre in bilico e perennemente aggrappato al risultato, la vita dell’allenatore di calcio è...

Calcio

Dmitrij Šostakovič, il musicista ultras Il 9 Agosto 1975 moriva a Mosca il musicista e compositore russo Dmitrij Šostakovič. Nella sua vita, oltre alla...

Calcio

Peter Fischer, storia di un Presidente Ultras Dino Viola, Franco Sensi, Massimo Moratti, Silvio Berlusconi: sono questi i primi nomi che mi vengono in...

Calcio

Quando Zinedine Zidane poteva andare al Milan Compie oggi 49 anni Zinedine Zidane, il fenomeno franco algerino, attuale allenatore del Real Madrid, con il...

Calcio

Mexico ’86, 22 Giugno: Maradona racconta la “Mano de Dios” Il 22 Giugno 1986 durante in Mondiali in Messico Diego Armando Maradona segna il...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro