Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Diamo i numeri… statistiche e curiosità dei maggiori campionati europei

Approfittiamo della sosta dei campionati per le partite delle qualificazioni ai Mondiali di Russia, per andare ad esaminare qualche statistica individuale nei maggiori campionati nazionali europei. Prenderemo in considerazione Serie A, Premier League, Liga, Bundesliga e Ligue1, e, grazie alla marea di statistiche disponibili ormai anche per il calcio vedremo chi sono i giocatori che guidano le più disparate graduatorie.

I dati che forniremo naturalmente, per via del diverso numero di partite giocate, non saranno comparabili quando riferite a valori assoluti, come ad esempio i minuti giocati o il numero di tiri effettuati, mentre un minimo di confronto si potrà fare per i valori medi, ad esempio il numero di reti realizzato ogni novanta minuti di presenza  in campo.

Minuti giocati: In Italia guida il portiere del Milan Donnarumma con 1149 davanti a un altro portiere il pescarese Bizzarri con 1140, poi tre giocatori a quota 1139, tutti dell’Inter, ancora un portiere, Handanovic, poi Miranda e Mauro Icardi. In Inghilterra sono in quattro a quota 1049 minuti, Vertonghen del Tottenham, Foster, McAuley e Dowson tutti del West Bromvich Albion. In Francia tornano i portieri, Ruffier del Saint Etienne guida con 1136 minuti davanti a Sabaly del Bordeaux e Julien, e Diop del Tolosa insieme ad altri due portieri, Lafont ancora Tolosa e Lopes, Lione. Cinque giocatori, tutti di movimento, in vetta in Germania a quota 946: Mavraj, Risse, Hector, Sorensen del Colonia e Milosevic del Darmstadt. In Spagna conduce Pacheco 1041 minuti, portiere dell’Alaves, davanti a Kameni, pariruolo nel Malaga, Rosales e Camacho, sempre del Malaga, Illaramendi e Rulli del Real Sociedad a quota 1035.

Ammoniti: Amorebieta dello Sporting Gijon nella Liga, Coahde del Metz in Ligue1 hanno collezionato 7 catellini, mentre Radu della Lazio ne ha 6 in Serie A. In Premiership sono ben 10 i giocatori che guidano a quota 5 ammonizioni, mentre in Bundesliga sono in 9 ad essere stati sanzionati 4 volte.

Per quanto riguarda le espulsioni, sono 4 i giocatori espulsi 2 volte nei campionati che stiamo esaminando: Sergi Gomez del Celta Vigo in Spagna, Doukouré del Metz in Francia, Paletta del Milan e Gastaldello del Bologna in Italia.

Gol: In Serie A Ljajic del Torino segna 0,91 gol ogni novanta minuti, mentre il romanista Dzeko è a 0,88, fa meglio Aguerro del Manchester City con 0,92, mentre Messi in Spagna è a 1,04, ma i migliori di questa statistica giocano in Germania, Aubameyang del BorussiaDortmund che realizza 1,19 reti ogni novanta minuti in campo, e in Francia dove Lacazette del Lione ha una media di 1,39 e l’ex del Napoli Cavani lo segue con un ragguardevole 1,17.

Messi del Barcellona, Verdi del Bologna, Coutinho del Liverpool e Shaqiri dello Stoke City hanno segnato 3 volte da fuori area, mentre Antonio del West Ham United ha segnato 5 volte di testa, mentre in Italia Belotti del Torino e Icardi lo hanno fatto 4 volte. Di destro hanno 8 reti Ciro Immobile della Lazio e Diego Costa del Chelsea, ma  Lacazette ha fatto meglio in Ligue1 con 9 centri. Col sinistro invece inavvicinabile con 9 reti Lionel Messi. 5 i rigori messi a segno da Lacazette che dobbiamo citare per la terza volta ,mentre su punizione hanno segnato 2 volte Shaqiri e Verdi del Bologna.

Pedro fa segnare 1,05 volte ogni novanta minuti i compagni del Chelsea servendo loro assist, il romanista Dzeko ha tirato 63 volte verso la porta avversaria, mentre Zlatan Ibrahimovic è fermo a 52 e Cristiano Ronaldo a 43.Il tiratore più preciso è Sisto del Celta Vigo con l’ 88,89% dei tiri scoccati che sono rimasti nello specchio della porta, mentre il primatista per quantità Dzeko è fermo al 44%.

Due numeri anche sui portieri per concludere: Storari del Cagliari ha subito 26 gol, 2,66 ogni novanta minuti, seguito da Ochoa del Granada con 25, 2,19 nei novanta. Cordaz del Crotone ha fatto 62 parate, 7,23 la media, 63 ne ha fatte Heaton del Burnley in Premier League, mentre la miglior media nei novanta minuti è quella di Marshall del Hall City: 7,58. Lopes del Lione è il portiere che esce di più, lo ha fatto 30 volte, media 2,38.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Il calcio ai tempi di Francisco Franco Il 29 settembre 1936 Francisco Franco viene nominato Generalísimo de los ejércitos de Tierra, Mar y Aire e...

Calcio

Francesco Totti: le tappe indimenticabili della storia del Capitano Compie oggi 44 anni Francesco Totti, capitano e leggenda della Roma che, dopo aver lasciato...

Calcio

Napoli – Genoa: inizio e fine del gemellaggio più longevo della Serie A Oggi pomeriggio si giocherà al San Paolo Napoli – Genoa, valevole...

Calcio

Anna Magnani e Francisco Lojacono: una storia di calcio e di un tango a Via Veneto Il 26 settembre 1973 se ne andava all’età...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande palmarès,...

Calcio

La promessa di Rafael Alkorta Testo: Ettore Zanca Illustrazione: Enrico Natoli Compie oggi 52 anni Rafael Alkorta, l’ex calciatore basco che in carriera ha...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Compie oggi 58 anni Renato Portaluppi, il brasiliano arrivato a Roma per spaccare il mondo, ma rivelatosi in pochi mesi uno dei “bidoni” più...

Calcio

Chi era Gaetano Scirea Il 3 settembre 1989 moriva  Gaetano Scirea, un campione vero, uno sportivo d’altri tempi, tragicamente scomparso in un incidente stradale...

Calcio

“We will Ruud you”: il calcio ai tempi di Gullit Se Marco Van Basten è la fiaba da raccontare ai figli la sera mentre...

Calcio

Il Benfica e la Maledizione del “ballerino” Bela Guttmann Il 28 agosto 1981 moriva a Vienna Bela Guttmann, leggendario allenatore ungherese, che dopo aver...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro