Connect with us

Cerca articoli

Calcio

DAZN, un anno dopo: tra migliorie, numeri segreti e dito puntato verso il Governo

[themoneytizer id=”27127-1″]

DAZN, un anno dopo: tra migliorie, numeri segreti e dito puntato verso il Governo

“Soddisfatti di come è andata questa prima stagione che ci ha visti crescere notevolmente”. Questa la dichiarazione di Veronica Diquattro, Executive vicepresident Southern Europe di Dazn che però non le manda a dire: “Abbiamo riscontrato un’inadeguatezza delle infrastrutture digitali con una rete che ha necessità di essere potenziata in tutto il Paese. Il Governo si è dimostrato aperto alla conversazione” con i tavoli ai quali partecipa Dazn, ma anche “tutti i player, come Netflix, Amazon, Chili e Sky”. 

Intanto una mano sulla permanenza di DAZN abbassando il rischio di una meteora arriva dall’Antitrust che ha vietato per 3 anni l’esclusiva web di nuovi contenuti a Sky, che quindi renderebbe asimmetriche le posizioni della pay di Comcast e di Dazn.


DAZN all’inizio ha dovuto pagare un duro scotto tecnologico e nel corso della stagione è riuscita a risollevare una barca che stava affondando sotto le aspre critiche di chi, pur pagando, non riusciva a vedere le partite o le vedeva male o con un ritardo ai limiti del ridicolo con le notifiche delle app in largo anticipo.

Lavorando senza sosta sono riusciti a ridurre del 60% il tempo del rebuffer. Alcuni limiti però restano oggettivi e indipendentemente dall’azienda di streaming, come il problema banda e un bitrate agli ultimi posti nella classifica europea. Qui, se non si fanno investimenti importanti a livello di nazione DAZN non potrà fare miracoli. 

Intanto anche se i numeri ufficiali restano segreti, si parla di 1.5 mln di utenti con età media inferiore ai 40 anni, per lo più maschio, 60%, e che non guarda solo il calcio ma 2.6 sport in media.

Insomma un primo anno tra alti e bassi che vede DAZN rimandata a settembre, anzi ad agosto visto che il campionato inizia prima.

[themoneytizer id=”27127-28″]

Emanuele Sabatino

Nato a Roma nel 1990, anno delle notti magiche. Ex giocatore di basket, nonostante gli studi in legge, dopo una lunga parentesi personale negli States, decide di seguire la sua passione per lo sport e per il giornalismo. Giornalista iscritto all'albo, da quattro anni vice caporedattore di GiocoPulito.it, speaker radiofonico a Tele Radio Stereo e co-conduttore a TeleRoma 56.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Pelé e Garrincha: lasciarsi e dirsi gol Nessuno dei due poteva saperlo. Forse per questo, anche per questo, entrambi fecero gol. Maledetto mondiale d’Inghilterra,...

Alimentazione

Alimenti ricchi di vitamina D La vitamina D è l’unico nutriente che il corpo produce quando è esposto alla luce solare. Tuttavia, fino al...

Calcio

Il Nottingham Forest di Brian Clough in un football che non esiste più Il 20 Settembre 2004 moriva all’età di 69 anni Brian Clough,...

Calcio

Mario Jardel e quei saluti calorosi sotto la curva sbagliata Con il calciomercato nel vivo, riviviamo la storia di un bomber dal grande palmarès,...

Calcio

Ronaldo: Manifesto di un Futurismo “fenomenale”  Compie oggi 44 anni, Luis Nazario de Lima, per tutti Ronaldo. Il Fenomeno che per il suo modo...

Calcio

Happel, Vilanova e Maestrelli: Storie di Vita, Storie di Sport Avrebbe compiuto oggi 52 anni Tito Vilanova, compianto allenatore del Barcellona, portato via da...

Calcio

Campioni del mondo! Gli azzurri di Mancini riportano a casa…il titolo non ufficiale “Campioni del mondo! Grazie alla rete di Nicolò Barella gli azzurri...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Il 16 settembre 2016 moriva l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

Un Ufo alla partita di calcio: quando lo Stadio Franchi sembrò Roswell Di solito, quando si sente il termine extraterrestre nel mondo del pallone...

Calcio

Il nuovo infortunio occorso al giovane talento della Roma impone una riflessione sugli eccessi di un mondo, quello del calcio professionistico, che sembra incapace...

Calcio

Jock Stein, il destino del minatore che salì sul tetto d’Europa Il 10 Settembre 1985 ci lasciava Jock Stein, leggendario allenatore del Celtic Campione...

TV

Sta per ripartire una nuova stagione calcistica, per certi versi la più strana e desueta dagli ultimi anni: la situazione legata al Covid è...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro