Connect with us

Cerca articoli

Eventi

Crita: quando l’artigianato si fonde con il territorio nasce sempre qualcosa di bello

Si parla tanto di cervelli in fuga e poi, per fortuna, ci sono delle belle realtà. Loro sono Davide, Livio e Matthias tre amici che, nel 2017, hanno deciso di mettersi in gioco iniziando un progetto tutto nuovo. Dalle loro idee e dal loro entusiasmo è nata Crita. Un brand giovanile, dal sapore siciliano, che guarda alla Sicilia e alle sue tradizioni. Un modo per omaggiare la bellissima città di Caltagirone, conosciuta in tutto il mondo proprio per le bellissime maioliche e, al tempo stessa congiungerla a realtà culturali nuove, come l’Austria. E quando l’artigianato incontra la tradizione di un territorio la risposta è sempre vincente.

Due siciliani e un austriaco che, per realizzare la prima collezione, si sono ispirati propri agli elementi emblematici della tradizione calatina: le Teste di moro e i vasi in terracotta. I pezzi Crita vogliono essere proprio quel connubio tra l’arte dei ceramisti calatini, che con le loro mani modellano volumi barocchi carichi di sapore mediterraneo, e una visione più nordica fatta di maggiore semplicità e minimalismo. Ogni singola testa, ogni singolo vaso, viene interamente concepito e realizzato a mano a Caltagirone. Un processo meticoloso, fatto di arte e pazienza. Dietro ogni singolo pezzo c’è tutta la passione di chi ama il proprio mestiere e lo trasmette con la abilità in ogni creazione, rendendo ogni oggetto unico e irripetibile. Una ricerca costante di nuove forme, di colori innovativi e di un concept che vuole trasformare gli oggetti in personaggi dotati di una loro storia. Pezzi colorati, particolari,  teste dal collo lungo quasi fossero usciti da Modigliani, che stanno bene sia su una consolle ottocentesca che su un sideboard degli anni ’50. Un sogno che si pone come obiettivo quello di far conoscere ancora di più le ceramiche di Caltagirone nel mondo puntando, però, sull’unicità delle cose fatte a mano e sul rapporto diretto con le realtà locali. Pezzi che si rifanno al passato senza però restarne eccessivamente sedotti.

METTIAMOCI LA FACCIA è il titolo della prima collezione, un ghigno simpatico che strizza l’occhio alle teste di moro siciliane e che sembra quasi dire che loro la faccia ce l’hanno messa per davvero!

[foogallery id=”23580″]

 

Angela Failla
A cura di

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Lo Sport secondo Andrea Camilleri Il 17 luglio del 2019 ci lasciava il grande scrittore siciliano Andrea Camilleri. Nato il 6 settembre 1925 a...

Viaggi e Turismo

In provincia di Siracusa, nell’estremo lembo meridionale della Sicilia, splende in tutta la sua bellezza un gioiellino dell’arte e della cultura barocca che prende...

Calcio

La C2 del Licata e le origini di “Zemanlandia” Dilectissima. Così nel XIII° secolo Federico II di Svevia appellò Licata, cittadina in provincia di...

Eventi

[themoneytizer id=”27127-1″] Matithya, il giovane grafico che ti trasforma in Simpson Chi di noi non ha mai sognato di svegliarsi e trovarsi a vivere...

Altri Sport

[themoneytizer id=”27127-1″] Tutto pronto per la stagione invernale al Kiran Club di Caltagirone. Special guest Filippo Magnini Riapre il Kiran Club di Caltagirone, la...

Eventi

[themoneytizer id=”27127-1″] Speaking to the deaf: ecco la band metal-core che con il singolo Burnout racconta l’ansia della realtà contemporanea. Michele Vitali, Tommaso Bianchelli,...

Eventi

Alessandro Mario: «Mia madre è salva e il cardiochirurgo che l’ha operata è ormai un mio grande amico» Bello, anzi bellissimo. Siciliano, occhi color...

Eventi

«Ho vissuto una bellissima storia d’amore che porterò sempre con me, ma adesso il mio cuore è blindato». Si racconta così Mario Ermito, un...

Eventi

Chioma nera, pelle diafana e occhi magnetici. Ha qualcosa di profondamente autentico e al tempo stesso estremamente fragile. Una profondità che nasconde una grande...

Altri Sport

E’ stato inaugurato lo scorso 6 ottobre il Kiran Club di Caltagirone, una struttura polivalente, perfettamente a norma, che vanta ben tre piscine: una...

Libri

Visionario, dal talento geniale. Una lunga carriera formata da grandi intuizioni intervallate a rovinose cadute, un cinema incantato e al contempo crudele. Questo e...

Eventi

In rotazione radiofonica con il nuovo singolo “ULTRALEGGERO” – scritto da Ivano Fossati –  GIANNI MORANDI si prepara all’attesissimo spettacolo che lo vedrà esibirsi...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro