Connect with us

Cerca articoli

Azzardo

Casinò online, tra vizi e virtù. Viaggio all’interno di un comparto ricchissimo

Casinò online, tra vizi e virtù. Viaggio all’interno di un comparto ricchissimo

Da sempre passione degli italiani, attratti dal loro modo di essere ammiccanti e di promettere potenziali guadagni, i casinò rappresentano uno spaccato della nostra società con il quale si deve necessariamente fare i conti.
Un comparto che negli ultimi 20 anni ha vissuto un’evoluzione incredibile e che ha portato oggi gran parte dell’utenza a rivolgersi al web: anche perché in Italia i casinò presenti fisicamente sono solo quattro ed operano in deroga ad una legge che non li prevederebbe; tutti tra l’altro al nord (fonte: https://www.laveracronaca.com/inchieste/i-casino-in-italia/), non propriamente comodi per chi abita nel resto del paese.
Ecco perché il web è diventato un fulcro degli amanti di questo comparto, che con la spinta che arriva dalla diffusione del mobile vede i numeri schizzare sempre più in alto. Il fascino ormai è sostanzialmente immutato, frutto anche delle tecnologie moderne che riescono a riprodurre quasi fedelmente le emozioni che si provano quando si sta seduti ad un vero tavolo verde.
Ed è proprio questo gioco di luci, suoni, unito al gusto del brivido ed al desiderio di indovinare dove si fermerà la pallina o quale colore uscirà ad attirare, da sempre, l’essere umano.

Casinò online: offerta e numeri in Italia

Un mondo dorato che vale, ad oggi, circa 80 milioni di euro al mese solo in Italia. A tanto ammontano i numeri di gennaio e febbraio 2020: e se si considera che marzo ed aprile sono stati mesi di lock down, i dati potrebbero essere anche più importanti.
I perché di questa crescita sono evidenti: per giocare non serve spostarsi da casa o da qualsiasi altro luogo, è sufficiente accendere il pc o il proprio smartphone e collegarsi al sito di un operatore. Unica accortezza, non da poco, quella di scegliere un concessionario autorizzato (di seguito l’ Elenco Concessionari ADM ufficiali dell’Agenzia dei Monopoli).
Altro elemento che va ad amplificare questa predilezione per il web è la proposta, sempre più ricca ed articolata, da parte degli operatori stessi: in rete ci si fa la guerra a suon di offerte per bonus vari. Ad andare per la maggiore sono i casinò senza deposito ADM, ovvero quelli che consentono all’utente di iniziare a giocare anche senza dover necessariamente aprire un conto all’interno della piattaforma.
Ma si potrebbero citare poi i vari bonus di benvenuto, i cosiddetti ‘giri gratis’, ovvero puntate che vengono offerte all’utente senza pagare, ovviamente con l’intento di catturare la sua attenzione ed invogliarlo ad aprire un conto.

Un bilancio da record

Per la prima volta nella storia, se le previsioni dovessero essere rispettate, il bilancio degli introiti complessivi derivanti dai casinò online potrebbero superare la cifra del miliardo di euro. Un record neanche lontanamente immaginabile qualche anno fa, quando l’uso delle tecnologie web non era così diffuso.
Ed in effetti anche il fattore fiducia ha giocato la sua parte: se un tempo in pochi avrebbero aperto un conto di gioco in rete, lasciando i propri dati di pagamento, oggi non si hanno più problemi a farlo (anzi, talvolta lo si fa in modo troppo leggero).
Merito della comparsa in rete dei grandi operatori, brand che l’utente reputa affidabili e che si reclamizzano spesso sui grandi media, facendo crescere questa fiducia (o almeno, lo facevano prima del Decreto Dignità); oltre che delle tecnologie più moderne di navigazione, si veda ad esempio il certificato di sicurezza Ssl (ovvero la navigazione in https), che offre livelli di crittografia elevati per garantire la sicurezza di chi effettua transazioni sul web.
In sostanza tutto sembra andare nella direzione di una crescita costante del gioco online, casinò soprattutto: con magno gaudio per gli operatori del settore che fanno affari d’oro, e buona pace per chi, invece, continua a vedere nel gioco, anche da remoto, una piaga di non poco conto.

 

 

 

 

 

A cura di

Da non perdere

Altri Sport

Fate lo Sport, non fate la guerra: Pierre De Coubertin e le Olimpiadi moderne Il 2 settembre 1937 moriva Pierre De Coubertin, l’uomo al...

Azzardo

Match Fixing, l’ultima frontiera della truffa online. Il metodo del 9-3-1 La parola “Match Fixing – Partita sistemata o truccata” è salita alla ribalta...

Azzardo

Calcio e gioco d’azzardo: nuova partnership tra As Roma e Leovegas.News Un accordo che era nell’aria, anticipato dalla pubblicità comparsa sui cartelloni dello stadio...

Azzardo

Sanzioni agli operatori di gioco online. Italia modello virtuoso nel 2020 Sanzioni per gli operatori di gioco in sensibile aumento: sono circa cinquanta i...

Azzardo

Bookmakers italiani e stranieri: l’importanza della regolamentazione Un tema un bel po’ complesso e per il quale si rende necessaria un po’ di chiarezza;...

Azzardo

Dal vecchio Totocalcio al web: storia della tanto amata schedina Una ‘vecchietta’ che ha abbondantemente passato i 75 anni di età e che negli...

Azzardo

Slot e giochi, cosa aspettarsi dal 2021 Il banco piange, è proprio il caso di dirlo; non siamo ad un tavolo di poker ma...

Azzardo

Come l’AAMS sta regolamentando il gioco in Italia Un comparto sempre borderline che si muove in perfetto equilibrio tra lecito ed illegale e che...

Azzardo

Scommesse, il business tra legalità ed illegalità Un settore che si muove su una sottile linea d’ombra sempre a cavallo tra legale ed illecito;...

Azzardo

Quanto manca al Natale? Le migliori slot in tema Quando arriva novembre, non si può che pensare che il Natale sta arrivando, tutto intorno...

Azzardo

Il concetto di gioco d’azzardo, che da sempre affascina la natura umana Un fenomeno che potrebbe ormai essere definito di massa, che cresce di...

Azzardo

Se il Covid aumenta la percentuale di giocatori da casa La pandemia non è stata una disgrazia per tutti, ci sono alcuni settori per...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro