Connect with us

Cerca articoli

Inchieste & Focus

Calcioscommesse: La Procura di Brescia contro l’assoluzione di Conte

Sembrava essere finita il 6 maggio la vicenda del calcioscommesse che aveva coinvolto l’ormai ex ct dell’Italia Antonio Conte, assolto con formula dubitativa nel processo con rito abbreviato del Tribunale di Cremona nell’ambito della presunta combine durante la partita Albinoleffe – Siena con l’allenatore salentino alla guida dei toscani.

Invece sembra riaprirsi il caso dal momento che la Procura di Brescia ha impugnato la sentenza d’assoluzione. Il Pm della Procura di Cremona, Roberto Di Martino aveva chiesto per l’ex juve una condanna a 6 mesi di reclusione e un’ulteriore pena di 4 mesi per il suo vice Angelo Alessio. Il gip di Cremona, Pierpaolo Beluzzi aveva deciso per l’assoluzione, pur sottolineando il comportamento omissivo e di sostanziale indifferenza in merito alle manovre volte alla manipolazione della partita in oggetto. D’altra parte, però, non erano state rilevate delle prove che potessero coinvolgere Conte o che facessero intendere che lo stesso fosse a conoscenza del giro di scommesse e dei soldi promessi ai giocatori.
Si riapre quindi un fascicolo che sembrava essere definitivamente chiuso e per il tecnico del Chelsea l’incubo ancora non è finito.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Carlo Petrini: il coraggio di denunciare Avrebbe compiuto oggi  72 anni Carlo Petrini, il calciatore che degli anni 70-80 ha vissuto sulla sua pelle...

Calcio

[themoneytizer id=”27127-1″] Calcio e corruzione: Gegio Gaggiotti e i suoi capolavori Il 10 Ottobre 1991 moriva Eugenio Gaggiotti, l’uomo che è considerato il “pioniere”...

Azzardo

[themoneytizer id=”27127-1″] Mechelen: da Cenerentola al Calcioscommesse Dall’essere eroi all’ignomia più profonda. La storia è quella del Mechelen squadre belga che ha subito una...

Azzardo

[themoneytizer id=”27127-1″] In Spagna scoppia (di nuovo) lo scandalo calcioscommesse La polizia sta indagando su un presunto filone di partite truccate che ha coinvolto...

Calcio

Anche in Spagna lo spettro del calcioscommesse. La mano lunga della criminalità organizzata sembrerebbe aver messo le mani sui campionati minori nel calcio iberico...

Calcio

In principio è stato (il solito) Joey Barton, poi è toccato al centrocampista agli ordini di Rafa Benitez nel Newcastle Jack Colback; come dimenticare, infine, l’attaccante Kyle...

Calcio

Nel girone di andata hanno corso veloci come un treno. Solo l’ultimo atto del 2016, giocato il 30 dicembre contro il Livorno, non gli...

Azzardo

Il Catania ama scommettere. Gli etnei scommettono sulla rinascita della squadra, sulla risalita in tre anni in Serie A e… scommettono e basta. E’...

Azzardo

Si è svolta ieri l’udienza preliminare sul processo relativo al calcioscommesse derivante dall’indagine della Procura di Cremona, nella figura del Pm Roberto Di Martino....

Azzardo

Cinque anni dopo, l’inchiesta che la Procura di Cremona ha condotto sui casi di  calcioscommesse nel calcio italiano e che nel 2011 portò all’arresto...

Azzardo

Quasi alla vigilia dell’udienza preliminare della Procura di Cremona, fissata per Giovedì 18 Febbraio, sugli scandali del calcioscommesse, emerge oggi l’ennesimo sospetto di combine....

Azzardo

La chiameremo “legge Abodi”. Il presidente della Lega di B, Andrea Abodi, prosegue la sua battaglia contro il calcio scommesse a suon di proposte...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro