Connect with us

Cerca articoli

Ultime Notizie Calcio

Calcio e Formula 1, la nuova evoluzione della Serie A e il crollo Ferrari

Il calcio italiano non ha di certo bisogno di alcun tipo di presentazione. La Serie A continua ad appassionare tantissimi tifosi, soprattutto negli ultimi anni, annate caratterizzate dall’arrivo di grandi campioni del calibro di Cristiano Ronaldo, Ibrahimovic e Ribery. Dopo il grande successo degli anni ’90, il campionato italiano aveva perso totalmente il suo fascino, scivolando in 4^ posizione nelle gerarchie europee, dietro a Spagna, Inghilterra e Germania. Un’involuzione preoccupante, ma ormai totalmente messa alle spalle. La Serie A è rinata, e l’arrivo di Cristiano Ronaldo alla Juventus ha letteralmente smosso il mercato e il marketing del massimo campionato italiano. Non solo calcio giocato: la crescita esponenziale della Serie A ha riavvicinato gli appassionati anche al mondo delle scommesse. Di fatto, secondo quanto riportato dalle ultime statistiche, le giocate degli utenti sono aumentate di circa il 21% negli ultimi due anni. Con la nasciate delle nuove applicazioni, il mondo dei giochi online e delle scommesse sportive è ormai sempre a portato di mano.

Restano ancora lontani i tempi gloriosi degli anni ’90, quando a contendersi il campionato italiano di calcio erano le così dette: sette sorelle. Juventus, Milan, Inter, Lazio, Roma, Napoli e Atalanta: 7 squadre capaci di contendersi la vittoria finale, aspetto scemato in maniera totale negli ultimi 10-15 anni, dove a darsi battaglia restano solamente 2-3 squadre. Entrando nel dettaglio, qualora la Juventus dovesse riuscire a portare a casa lo scudetto 2019/2020, per i bianconeri sarebbe il nono titolo consecutivo, statistica impressionante, mai verificatasi nella storia del campionato italiano.

Lo sport in Italia: risale il calcio, crolla la Formula 1. Storica Federica Pellegrini

Non solo calcio, il popolo italiano continua a seguire in maniera maniacale anche la Formula 1, secondo sport più seguito dagli appassionati e sportivi italiani. Dopo le brillanti e storiche gesta di M.Schumacher sulla Ferrari, 7 volte campione del Mondo, 5 volte con la scuderia di Maranello, la Ferrari ha subito un’involuzione totale e ingiustificabile. Prima Alonso e Massa, poi l’arrivo di Raikkonen e Vettel, ma dopo Schumacher, solo Raikkonen, nel 2007, è riuscito a conquistare il mondiale piloti. Passi falsi per Alonso e Vettel, approdati in Ferrari con grande entusiasmo, ma mai competitivi per la vittoria finale. Una Formula 1 caratterizzata dal dominio di Hamilton sulla Mercedes, 6 volte campione del mondo e a un passo dal 7° titolo come M.Schumacher. Una storia recente da grande protagonista, con primo titolo conquistato nel 2008.

La Ferrari dovrà cercare di risalire la china e rilanciare la sua voglia di vittoria soprattutto per lo sport italiano. Dalla stagione 2021 il giovane Leclerc sarà affiancato da Sainz, altro giovane talento, il quale difenderà i colori della scuderia di Maranello. Caccia alla svolta totale per cercare di ritornare in cima al mondo della Formula 1.

Uno sguardo al passato e uno al futuro anche sul nuoto: Federica Pellegrini, emblema del nuoto e dello sport italiano, come noto, parteciperà anche alle prossime Olimpiadi 2021, un nuovo appuntamento per cercare di scrivere nuovi record e arricchire la sua gloriosa bacheca.  Un palmares che parla chiaro e una voglia di confermare la sua superiorità. Lo sport italiano si prepara a vivere una nuova immagine da protagonista dopo anni leggermente altalenanti sotto tutti i punti di vista.

 

Avatar
A cura di

Da non perdere

Calcio

Josè Leandro Andrade: la vita estrema della Maravilla Negra La Garra Charrúa ancora doveva fare il giro del mondo, il Maracanazo neanche era arrivato....

Calcio

O Gigante da colina e il suo profeta magro: Roberto Dinamite “Gigante da colina”: un nome da fiaba, che sembra posarsi sulle spalle dei...

Motori

Senna contro Prost: la leggendaria rivalità all’ombra del Sol Levante Per i 66 anni compiuti oggi da Alain Prost, vi raccontiamo una delle rivalità...

Azzardo

Calcio e gioco d’azzardo: nuova partnership tra As Roma e Leovegas.News Un accordo che era nell’aria, anticipato dalla pubblicità comparsa sui cartelloni dello stadio...

Motori

Come faccio a spiegarti cosa fosse Niki Lauda? Il 22 febbraio 1949 nasceva Niki Lauda, la leggenda della Formula Uno. Il nostro tributo a...

Calcio

Ali Gagarin: storia di un Bomber che nessuno conosce Quando parliamo di attaccanti che hanno fatto la storia del calcio a suon di goal,...

Calcio

Willem van Hanegem, il Sopravvissuto Compie oggi 77 anni Willem van Hanegem, iconico giocatore dell’Olanda del Calcio totale che per tutta la sua vita...

Calcio

A tu per tu con Eleonora Cristiani, tra social calcio e Cosenza Abbiamo intervistato Eleonora Cristiani, volto noto della Serie B. Eleonora, tifosissima del...

Calcio

Justin Fashanu, il fratello “sbagliato” Il 19 febbraio 1961 nasceva Justin Fashanu, il primo calciatore professionista a fare coming out e dichiarare la sua...

Calcio

Socrates: storia di un Dottore che non faceva altro che essere se stesso Il 19 febbraio 1954 nasceva uno dei personaggi più iconici della...

Calcio

Chiamatelo Garellik: La storia di Claudio Garella Para e basta. Para più che puoi. La parte del corpo coinvolta non conta: para ed esulta....

Calcio

Aldo Agroppi, comunque granata Se nelle stracittadine anche gli occhi di Paolino Pulici diventavano granata, un altro cuore torinista che sentiva il derby della...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro