Connect with us

Cerca articoli

Alimentazione

Caffè e antiossidanti: tutto ciò che devi sapere

Caffè e antiossidanti: tutto ciò che devi sapere

Le opinioni sul caffè variano notevolmente: alcuni lo considerano salutare ed energizzante, mentre altri affermano che crea dipendenza ed è dannoso. Tuttavia la maggior parte degli studi sul caffè e sulla salute scoprono che si tratta di un alimento utile. Ad esempio, il caffè è stato collegato a un ridotto rischio di diabete di tipo 2, malattie del fegato e Alzheimer. Molti degli effetti positivi sulla salute del caffè possono essere dovuti al suo impressionante contenuto di potenti antiossidanti.

E’ ricco di diversi potenti antiossidanti

Il tuo corpo è costantemente attaccato dai cosiddetti radicali liberi, che possono danneggiare importanti molecole come proteine e DNA. Gli antiossidanti possono disarmare efficacemente i radicali liberi, proteggendo così dall’invecchiamento e da molte malattie che sono in parte causate dallo stress ossidativo, compreso il cancro. Il caffè è particolarmente ricco di diversi potenti antiossidanti, inclusi acidi idrocinnamici e polifenoli.

Gli acidi idrocinnamici sono molto efficaci nel neutralizzare i radicali liberi e prevenire lo stress ossidativo. Inoltre, i polifenoli nel caffè possono prevenire una serie di condizioni, come malattie cardiache, cancro e diabete di tipo 2.

La più grande fonte alimentare di antiossidanti

La maggior parte delle persone consuma circa 1-2 grammi di antiossidanti al giorno, principalmente da bevande come caffè e tè. Le bevande sono una fonte molto più grande di antiossidanti nella dieta occidentale rispetto al cibo. In effetti, il 79% degli antiossidanti alimentari proviene dalle bevande, mentre solo il 21% proviene dal cibo. Questo perché le persone tendono a consumare più porzioni di bevande ricche di antiossidanti rispetto ai cibi.

In uno studio, i ricercatori hanno esaminato il contenuto di antiossidanti di diversi alimenti in base alle dimensioni della porzione. Il caffè si è classificato all’11 ° posto nella lista dietro diversi tipi di bacche. Tuttavia, poiché molte persone mangiano poche bacche ma bevono diverse tazze di caffè al giorno, la quantità totale di antiossidanti forniti dal caffè supera di gran lunga quella dei frutti di bosco, anche se i frutti di bosco possono contenere quantità maggiori per porzione.

Negli studi norvegesi e finlandesi, il caffè ha dimostrato di essere la più grande fonte di antiossidanti, fornendo circa il 64% dell’assunzione totale di antiossidanti delle persone. L’assunzione media di caffè era di 450-600 ml al giorno, o 2-4 tazze. Inoltre, studi condotti in Spagna, Giappone, Polonia e Francia hanno concluso che il caffè è di gran lunga la principale fonte alimentare di antiossidanti.

E’ collegato a un rischio ridotto di molte malattie

Il caffè è associato a un ridotto rischio di molte malattie. Ad esempio, i bevitori di caffè hanno un rischio inferiore del 23-50% di contrarre il diabete di tipo 2. Ogni tazza giornaliera è collegata a un rischio ridotto del 7%. Il caffè sembra anche essere molto utile per il fegato, poiché i bevitori di caffè hanno un rischio molto più basso di cirrosi epatica. Inoltre, potrebbe ridurre il rischio di cancro al fegato e al colon-retto e diversi studi hanno osservato un rischio ridotto di malattie cardiache e ictus.

Bere caffè regolarmente può anche ridurre il rischio di Alzheimer e Parkinson del 32-65%.  Alcuni studi indicano che il caffè può giovare anche ad altri aspetti della salute mentale. Le donne che bevono caffè hanno meno probabilità di diventare depresse e morire per suicidio. Soprattutto, bere caffè è stato collegato a una durata della vita più lunga e a un rischio inferiore del 20-30% di morte prematura.  Tuttavia, bisogna tenere presente che la maggior parte di questi studi sono osservazionali. Non possono dimostrare che il caffè abbia causato la riduzione del rischio di malattie, solo che i bevitori di caffè avevano meno probabilità di contrarre queste malattie.

(Fonte www.healthline .com)

Avatar
A cura di

Da non perdere

Integratori

Come scegliere vitamine e integratori di alta qualità Gli integratori alimentari sono prodotti che le persone usano per aggiungere sostanze nutritive o altri composti...

Alimentazione

Kefir: 9 benefici per la salute basati sull’evidenza scientifica Il Kefir è di gran moda nella comunità della salute naturale. Ricco di nutrienti e...

Integratori

Vitamine del gruppo B: benefici, effetti collaterali e dosaggio Le vitamine del gruppo B sono un gruppo di sostanze nutritive che svolgono molti ruoli...

Alimentazione

Proteine animali e vegetali: qual è la differenza? Circa il 20% del corpo umano è costituito da proteine. Poiché il tuo corpo non immagazzina...

Alimentazione

Vino rosso: fa bene o fa male? I benefici per la salute del vino rosso sono dibattuti da tempo. Molti credono che un bicchiere...

Integratori

Vitamina A: benefici, carenza, effetti collaterali e altro La vitamina A è un nutriente liposolubile che svolge un ruolo vitale nel tuo corpo. Esiste...

Integratori

L’olio di pesce Omega-3 può aiutarti a perdere peso? L’olio di pesce è uno degli integratori più comuni sul mercato. È ricco di acidi...

Alimentazione

10 benefici del tè verde basati sull’evidenza Il tè verde è considerato una delle bevande più salutari del pianeta. È ricco di antiossidanti che...

Alimentazione

10 soppressori naturali dell’appetito che ti aiutano a perdere peso Esistono molti prodotti dimagranti sul mercato. Funzionano in modi diversi, riducendo l’appetito, bloccando l’assorbimento...

Integratori

Che cos’è l’erba di piantaggine e come si usa? Conosciuta per crescere ovunque, dai parcheggi ai parchi giochi, l’erba di piantaggine è spesso considerata...

Calcio

Happel, Vilanova e Maestrelli: Storie di Vita, Storie di Sport Il 14 Novembre 1992 moriva Ernst Happel, il maestro di calcio austriaco che da...

Alimentazione

Il tè ti disidrata? Il tè è una delle bevande più apprezzate al mondo. Può essere gustato caldo o freddo e può contribuire al...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro