Connect with us

Cerca articoli

Calcio

Biografia Icardi: la Procura Federale apre un fascicolo. Rischio “Daspo” per Maurito?

Tempi duri per l’Inter di Frank De Boer, costretta a fare risultato a tutti i costi stasera contro il Torino a San Siro. Tempi durissimi invece per il capitano nerazzurro Mauro Icardi che poco più di una settimana fa si è dovuto dribblare dalla polemica con la Curva Nord circa le dichiarazioni contenute all’interno della sua contestatissima biografia “Sempre Avanti, la mia vita segreta”. Per lui una multa salata e il rischio di perdere la fascia, poi non verificatosi.

Quando sembrava poter tornare il clima sereno così necessario in questo momento traballante della squadra milanese, ecco che il nuovo procuratore federale Giuseppe Pecoraro, succeduto a Stefano Palazzi, ha aperto un fascicolo su Maurito, in riferimento proprio al passaggio del libro in cui Icardi parla del suo rapporto con la Curva e le reazioni post Sassuolo-Inter. La Procura ora è chiamata a valutare se le frasi utilizzate all’interno della biografia, già acquisita da Pecoraro, abbiano violato l’articolo 1 della Giustizia sportiva, quello relativo alla lealtà, ma non solo. Qualora si ravvisassero anche gli estremi dell’istigazione alla violenza, Icardi potrebbe incorrere anche nella violazione dell’articolo 12 e rischiare oltre che un’ammenda anche il divieto di entrare allo stadio, così come succede ai tifosi in caso di Daspo.

In particolare, il passaggio sotto la lente di ingrandimento riguarda il rischio, all’epoca della partita di Reggio Emilia, di subire una contestazione sotto l’abitazione dell’argentino e relativa risposta dello stesso: “…Sono pronto ad affrontarli uno a uno. Forse non sanno che sono cresciuto in uno dei quartieri sudamericani con il più alto tasso di criminalità e di morti ammazzati per strada. Quanti sono? Cinquanta, cento, duecento? Va bene, registra il mio messaggio, e faglielo sentire: porto cento criminali dall’Argentina che li ammazzano lì sul posto, poi vediamo“. Oltre a questo, il procuratore esaminerà anche il resto del contenuto dello scritto per verificare se esistano altre dichiarazioni lesive e infamanti di altri personaggi legati al mondo dello sport. Verosimilmente Icardi verrà ascoltato in Procura per chiarire i punti incriminati e a quel punto Pecoraro deciderà se deferirlo o meno.

Certo è che, ad ogni modo, con tutti i problemi che il nostro calcio deve soffrire, tra calcioscommesse, partite truccate e quant’altro, aprire un fascicolo per una pagina di un libro ( che nelle prossime ristampe verrà eliminata) sembra come provare ad uccidere una mosca con una palla di cannone.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

Rogerio Ceni, molto più che un portiere Quando si è piccoli e ci si affaccia per la prima volta al mondo del pallone, l’unico...

Interviste

A tu per tu con Manuel Poggiali, il “Titano” del motociclismo Abbiamo avuto il piacere di intervistare Manuel Poggiali, campione del mondo di motociclismo....

Calcio

Enzo Francescoli, il Principe che giocava da Re “In Sardegna, tra gente rimasta appartata e quasi isolata dal resto del mondo, si prolunga, più...

Calcio

Dino Viola, l’educatore Il 19 Gennaio 1991 moriva Dino Viola, indimenticabile presidente della Roma, che ha lasciato un segno indelebile nel cuore dei tifosi...

Altri Sport

A tu per tu con Luigi Mastrangelo, il “Muro” azzurro Abbiamo avuto il grande piacere di intervistare Luigi Mastrangelo, grandissimo ex pallavolista azzurro. Di...

Calcio

Franco Citti: l'”Accattone” che amava il calcio Il 14 gennaio 2016 moriva a 80 anni il grande Franco Citti. Per ricordarlo vi raccontiamo la...

Calcio

Günter Netzer, Sigfrido a centrocampo Uno spiraglio di sole, nonostante l’ombra di Franz Beckenbauer: per il calcio tedesco e per una pretesa rivalità che...

Calcio

A tu per tu con Igor Protti, lo Zar del Goal Abbiamo intervistato Igor Protti, bomber che ha militato in diverse squadre quali Rimini,...

Pugilato

Carlos Monzon, la strada della violenza L’8 gennaio 1995 moriva Carlos Monzon, il pugile argentino campione del mondo dei pesi medi che con il...

Pugilato

Raccontami di Sugar Ray, di Scorsese e del revolver di Babbo Natale La verità è che non dovresti chiamarti Giacobbe, se ogni mattina ti...

Calcio

Ronaldo: Fenomeno, a tutti i costi Sono le 14,30 del 12 luglio 1998. Parigi. Non un città qualsiasi, né una giornata qualsiasi. In quel...

Pugilato

Bruno Arcari, la concretezza del Campione riservato di una Boxe che non esiste più In un’epoca in cui la spettacolarizzazione dello sport è all’ordine...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro