Connect with us

Cerca articoli

Economia

Aziende: sempre più richiesti i conti correnti online per amministrare le spese

Aziende: sempre più richiesti i conti correnti online per amministrare le spese

Attualmente è diventato indispensabile avere un conto corrente, questo, infatti, oltre che mettere al sicuro i propri risparmi dà ulteriori vantaggi, a seconda della tipologia che si sceglie. Quelli maggiormente diffusi sono online, ci sono quelli che: consentono di accumulare un piccolo interesse per i primi anni, effettuare l’accredito delle bollette per non preoccuparsi più dei pagamenti, azzerare le spese, fare acquisti anche all’estero e tanto altro. Per chi lavora o percepisce la pensione è necessario avere un riferimento bancario dove far accreditare i soldi e chi vuole fare transazioni finanziarie senza usare i contanti ha bisogno necessariamente di una carta che possa essere impiegata anche per compere online. Attualmente, però, una delle caratteristiche più richieste in un conto corrente è la possibilità di amministrare le proprie spese, così da rendersi conto delle entrate e delle uscite o mettere da parte un piccolo gruzzolo da usare per viaggi o altri sfizi.

Caratteristiche dei conti correnti online

Attualmente sono davvero tantissimi i conti correnti disponibili. Per trovare quello più adatto alle proprie necessità, si possono consultare portali specializzati come conticorrentiaziendali.it, dove vengono approfondite le varie tipologie di deposito, dedicate a differenti categorie, come lavoratori, pensionati, giovani, imprenditori e tanto altro. Negli articoli sono presentati tutti gli aspetti da considerare prima di fare la propria scelta, analizzando i pro e i contro anche in tabelle riassuntive che danno subito una visione chiara della soluzione che si sta scegliendo. Infatti bisogna capire se il conto, nonostante sia accessibile telematicamente, dia ugualmente diritto a una carta, abbia un’assistenza dedicata in italiano, ecc.

La principale caratteristica di un deposito online è sicuramente quella di poter amministrare il proprio patrimonio direttamente da PC, tablet o smartphone; entrando nell’area personale, infatti, si ha una visione complessiva degli accrediti e delle spese, qui, inoltre, si può provvedere anche a fare bonifici, F24 o altri trasferimenti di denaro in tutta autonomia. Il sistema di login è sicuro, spesso si usano dei token univoci che impediscono a malintenzionati di violare la pagina. In secondo luogo, scegliendo questa soluzione, la maggior parte delle volte, le spese sono ridotte o azzerate.

Il vantaggio di amministrare le spese con il proprio conto corrente

Uno dei maggiori vantaggi di avere un conto corrente online è quello di poter accedere in ogni istante al proprio saldo, senza doversi recare allo sportello, fare la fila e ottenere la stampa dei movimenti. In questo modo si hanno sott’occhio le entrate e le uscite che, nei moderni sistemi sono molto facili da consultare perché spesso sono indicate con colori differenti. Nell’area personale si può settare il metodo di visualizzazione delle oscillazioni finanziarie e fare il bilancio dell’ultimo mese, della precedente settimana o dell’anno appena passato. In alcuni casi si possono vedere anche istogrammi o grafici a torta, tali prospetti permettono facilmente di analizzare le spese indispensabili, come le bollette, la rata del mutuo o il pagamento delle tasse universitarie dei figli, e quelle futili che, nei periodi di ristrettezza economica, dovrebbero essere ridotte. Infatti, spesso accade che, usando la carta di credito come forma di pagamento, non ci si rende conto del proprio bilancio monetario e si può eccedere con le compere.

Alcuni conti correnti hanno pure delle opzioni che consentono di fare delle partizioni, in questo modo si può splittare la somma che si ha dividendola in “sottocartelle”o “portafogli”, accantonando una piccola parte dello stipendio ogni mese. Usufruendo di tale proprietà, nel giro di qualche mese, si sarà accumulata una bella cifra che consente di fare le vacanze senza sacrifici o di acquistare dei beni che si desiderava, come una moto, un’auto e tanto altro.

 

A cura di

Da non perdere

Economia

Criptovalute: cresce anche nel mondo dello sport l’attenzione per la blockchain Nell’ultimo anno molte aziende hanno iniziato ad accettare pagamenti con le criptovalute e...

Economia

Come fare trading online Un numero crescente di persone si chiede che cosa sia il trading online e come farlo. Quest’articolo vuole rispondere a...

Economia

Dove acquistare criptovalute in rete Dove acquistare criptovalute: una di quelle domande che negli ultimi mesi sta circolando maggiormente in rete. Le monete digitali...

Economia

Il ruolo della Consob negli investimenti in rete Il mercato degli strumenti finanziari è stato letteralmente rivoluzionato negli ultimi anni, sulla scia di nuovi...

Economia

La volatilità dei mercati, il rischio principale per gli investitori È un termine di uso comune, certamente familiare a tutti coloro i quali sono...

Economia

Mercato moto, il settore tiene botta Un po’ a sorpresa, visto l’anno del tutto particolare che si è appena concluso, il settore delle moto...

Allenamento

Palestre e centri sportivi chiusi: il momento per rinnovare Una criticità legata alla diffusione del Covid e all’anno appena passato, quel 2020 che con...

Economia

Marketing sportivo: alcuni consigli per farlo nel modo giusto Al mondo non esiste settore più amato e seguito dal pubblico come quello dello sport....

Economia

Giocare in borsa: come scegliere piattaforme per operare in sicurezza Il trading online è un settore in forte crescita, infatti negli ultimi anni sono...

Calcio

Se anche il Calcio fa i conti con il rischio default È sempre più concreto il rischio default per il calcio italiano: se fino...

Economia

Economia, timori lockdown ed elezioni Usa dettano la linea Due eventi di importanza mondiali che stanno tenendo in scacco l’economia mondiale: uno era prevedibile,...

Calcio

Sport, Diritto e Management: Intervista a Raffaele Chiulli, Presidente GAISF Che fase sta vivendo lo sport mondiale? Quali sono le sue prospettive di sviluppo,...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro