Connect with us

Cerca articoli

Inchieste & Focus

Assemblea di Lega: dalle proposte internazionali di Thohir al paracadute che non piace ad Abodi

Il presidente dell’Inter Thohir sarà uno dei protagonisti dell’assemblea di Lega prevista oggi alle 11 per ridiscutere la distribuzione dei diritti tv, tema ormai centrale del calcio italiano. A tenere banco, però, le voci che sono circolate questi giorni circa il mandato dato dall’indonesiano a Goldman Sachs per trovare investitori che possano rilevare la quota del 70% della squadra meneghina detenuta dal tycoon asiatico.

L’inter ha smentito i rumors sottolineando come l’incarico affidato al colosso bancario sia quello di trovare nuovi partners nel fiorente mercato orientale piuttosto che qualcuno che prenda il posto dell’attuale azionista di maggioranza. Tanto più che la proposta che Thohir vuole oggi condividere con gli altri presidenti è relativa alla possibilità che la prima partita di Serie A venga disputata su suolo estero, in dieci città diverse, così da rendere il campionato italiano un prodotto appetibile anche a livello internazionale.

Ipotesi ritenuta difficile da problematiche relative al tifo, alla vendita delle partite e, in generale dalla diffidenza della Fifa, così come era stato per la Premier League inglese quando aveva avanzato la stessa possibilità. Più realistica sembra essere invece l’opzione di disputare una partita il sabato all’ora di pranzo così da poter prendere una nuova fetta di mercato, soprattutto per quanto riguarda quei Paesi lontani dall’Italia per il fuso orario.

Nel frattempo si discute sui ricavi incrementali per le squadre di serie A, dove le “grandi” vorrebbero una distribuzione solo per le prime 10 posizioni, mentre le piccole allargherebbero fino alla diciassettesima. In ultimo il “paracadute” economico per le retrocessioni che si vuole raddoppiare da 30 a 60 milioni, cosa che, secondo il parere del Presidente di Serie B Abodi, penalizzerebbe le squadre che già fanno parte del campionato cadetto rispetto a coloro che scendono dalla massima competizione italiana.

Redazione
A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Inchieste & Focus

Perché il Calcio non c’entra niente con lo Ius Soli Negli ultimi giorni è tornata in auge la questione Ius Soli, con le dichiarazioni...

Calcio

113 anni di Inter, la squadra (quasi) mai stata in B Il 9 Marzo 1908 nasceva il Foot-Ball Club Internazionale, meglio conosciuto come Inter. La squadra...

Calcio

Calcio e corruzione: Gegio Gaggiotti e i suoi capolavori Il 16 gennaio 1924 nasceva Eugenio Gaggiotti, l’uomo che è considerato il “pioniere” delle combine...

Calcio

Se anche il Calcio fa i conti con il rischio default È sempre più concreto il rischio default per il calcio italiano: se fino...

Calcio

Dario Fo: il Premio Nobel che amava il calcio “vecchie maniere” Il 10 dicembre 1997 il drammaturgo e attore Dario Fo ritira a Stoccolma...

Calcio

I diritti Tv nel calcio. Cosa potrebbe cambiare a stretto giro? Il calcio in televisione, un tema lungo ed articolato che affonda le sue...

Calcio

La Cina nel pallone: il sogno di Xi Jinping per un Dragone Rosso Mondiale Il primo Ottobre si festeggia il 71esimo anniversario della nascita...

Calcio

Calcio Moderno e Diritti Tv, Ciampi ci aveva avvertito sulla crisi del Pallone Avrebbe compiuto oggi 100 anni l’ex Presidente della Repubblica Carlo Azeglio...

Calcio

Passa la linea Gravina. Con 18 voti favorevoli e soli 3 contrari  (Dal Pino, Marotta e Lotito per la Lega Serie A) il Consiglio...

Calcio

Via libera alle cinque sostituzioni anche in Italia. La Figc ha ufficializzato la modifica temporanea promossa dalla Fifa e approvata dall’Ifab per fronteggiare l’enormità...

Calcio

La Figc vuole usare il pugno duro contro tesserati e club che non rispetteranno il protocollo condiviso con il Governo e il Comitato Tecnico...

Calcio

E’ la novità assoluta della Serie A e degli altri due campionati professionistici, un marchingegno algebrico ideato per far fronte ad una situazione eccezionale...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro