Connect with us

Cerca articoli

INSUPERABILI

Allo Sport non può mancare la Fantasia. Dalla penna di grandi sceneggiatori e fumettisti nasce il fumetto degli Insuperabili

Un Fumetto per raccontare una grande e bella storia. E’ quello che è stato fatto per raccontare l’avventura degli “Insuperabili”. Non è il solito fumetto che parla di supereroi con superpoteri, ma di un racconto ancora più avvincente. Un fumetto che racconta delle Scuole Calcio Insuperabili Reset Academy, volte a ragazzi con disabilità cognitivo, relazionale, affettivo emotiva, comportamentale, fisica e motoria. Uno straordinario progetto nato nel 2012 a Torino, prendendo ispirazione dal modello inglese Football For Disabled.

Attraverso questo fumetto La “Insuperabili Onlus” vuole cercare di raccontare il Mondo dei bambini degli Insuperabili, che per l’occasione sono stati trasformati in cartocampioni proprio come Batman e Superman. Per fare questo sono stati coinvolti grandi professionisti come Fabrizio Accatino, sceneggiatore di Dylan Dog, e Mattia Simeoni, esperto fumettista. Una scelta non casuale, perché uno degli obiettivi degli Insuperabili è di far vivere a dei dilettanti delle esperienze da professionisti. Stesso discorso vale per chi racconta la loro storia. I fumettisti coinvolti non sono certo dei dilettanti, ma sono dei professionisti assoluti. Anche la decisione di scegliere la strada del fumetto non è assolutamente casuale: attraverso questa modalità si vuole cercare di arrivare un po’ a tutti. Dagli adulti ai bambini, tutti possono essere attratti da un fumetto così ben fatto. In secondo luogo l’idea è quella di affrontare questo argomento in una maniera diversa, scherzosa dato che si parla di aneddoti riguardanti la vita quotidiana della scuola calcio, in cui se ne vedono di tutti i colori davvero. Nel primo episodio Richy, il primo bambino iscritto alla nostra scuola calcio, incontra il suo grande idolo Giorgio Chiellini. In questa puntata si racconta di come i diversi protagonisti siano venuti a conoscenza degli Insuperabili. Il primo numero, come tutta la stagione 0, è stato già pubblicato sul sito degli Insuperabili, mentre la stagione 1 sarà presentata al Lucca Comics & Games 2017, dall’1 al 5 novembre e sarà disponibile dal 6 novembre al 18 dicembre 2017.


 

Un fumetto quindi che vuole veicolare un messaggio trasversale per tutte le età e per tutti i generi. I valori dello sport sono già nobili, ma sei poi vengono messi in pratica con così grande dedizione e passione assumono un valore quasi inestimabile. La storia degli “Insuperabili” non parla solo di sport: Attraverso di esso si vogliono raccontare i valori di solidarietà e inserimento dei disabili nella società e che sono la colonna portante di tutte le attività promosse dagli Insuperabili. L’obiettivo principale è quello coinvolgere il grande pubblico, cercando di creare un vero e proprio movimento culturale e calcistico per atleti disabili in Italia, lontano dal pietismo e dal semplice assistenzialismo, che troppe volte vengono usati, quando si parla di disabilità.

SFOGLIA IL FUMETTO

A cura di

GiocoPulito nasce nel Novembre 2015 con l’obiettivo di dare un taglio all’informazione sportiva non tanto incentrandola sulla comune, quanto importante, attualità, ma andando a costruire un prodotto di informazione che potesse accrescere la conoscenza degli accadimenti passati o presenti, soddisfare la sana curiosità, alimentare la cultura e la passione per lo sport.

Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Da non perdere

Calcio

La Leggenda di Pelé che “ferma” la Guerra del Biafra in Nigeria Il 6 luglio 1967 l’esercito nigeriano entra nella regione del Biafra, dando...

Altri Sport

Quando i Re del Rugby curarono le ferite della Grande Guerra Il 28 giugno 1919 veniva firmato il Trattato di Versailles che poneva fine...

Altri Sport

Spionaggio e ciclismo: come l’Affare Dreyfus portò alla nascita del Tour de France Inizia oggi da Brest l’edizione numero 108 del Tour de France. La grande...

Altri Sport

Lou Gehrig, lo Sportivo che ci ha fatto conoscere la SLA Per la Giornata Mondiale per la lotta alla Sla che si celebra oggi,...

Calcio

Mario Corso, il poeta maledetto del calcio italiano Il 20 giugno 2020 ci salutava Mario Corso, il funambolo dell’Inter, soprannominato “Mandrake” per le sue...

Altri Sport

I rivoluzionari dello Sport: Bill James, l’inventore dell’algoritmo vincente Il 17 giugno 2003 veniva pubblicato il libro “Moneyball” in cui l’autore Michael Lewis racconta...

Altri Sport

Stoccolma 1956: quelle Olimpiadi Australiane che si disputarono in Svezia Domenica 10 giugno 1956 allo Stockholm Stadium nell’omonima città di Stoccolma si svolse una...

Basket

Drazen Petrovic: poesia sospesa tra Mozart e Nietzsche Il 7 giugno 1993 ci lasciava Drazen Petrovic, uno dei migliori interpreti della pallacanestro mondiale. Una...

Calcio

Bianchi contro Neri, la partita “razzista” dove nessuno si sentì discriminato Estate 1979; West Midlands, più precisamente West Bromwich. La società di casa allo...

Calcio

Roberto Baggio: Genealogia del Divin Codino Sta avendo enorme successo il film da poco uscito su Netflix “Il Divin Codino”, dedicato alla vita di...

Calcio

La nascita della Coppa dei Campioni Si giocherà questa sera la finale di Champions League 2020-21 tra Manchester City e Chelsea. Per l’occasione vi...

Altri Sport

Nino Bibbia: storia di un fruttivendolo diventato Campione Olimpico Il 28 maggio 2013 moriva Nino Bibbia, il primo azzurro a conquistare un oro nei...

Gioco Pulito è una Testata giornalistica registrata presso il Tribunale Civile di Roma – Autorizzazione N° 184/2018 del 22-11-2018 Società Editrice Io Gioco Pulito srls - Direttore Responsabile Antonio Padellaro